martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 26 mag 2012 16:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, qualificatosi come dipendente ENEL, cercava di entrare in casa per proporre di stipulare nuove forme di contratti. All’arrivo dei militari aveva già fatto perdere le sue tracce. Indagano i carabinieri per capire se si tratti di un tentativo di truffa o di qualcuno intenzionato a compiere furti o raggiri.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna