Nazionale Under 21. Questa mattina la conferenza stampa

CalcioSan Marino Sport

31 maggio 2012, 14:00

Nazionale Under 21. Questa mattina la conferenza stampa

PIER ANGELO MANZAROLI (Commissario Tecnico): “Quella che ci si presenta davanti è una partita molto impegnativa per la quale ci siamo preparati bene e nella quale cercheremo di confermare quanto di buono dimostrato contro Cipro nell’ultimo impegno. Certo è che la fortuna non è dalla nostra parte, incontreremo infatti, nei prossimi tre impegni, le tre squadre che lottano per l’accesso alla fase finale. La Grecia non verrà quindi da noi a fare passerella ma cercherà i tre punti che gli darebbero la spinta per puntare alle finali. Contro Cipro abbiamo dato un segnale forte, siamo piccoli ma siamo credibili, meritiamo di stare in questo palcoscenico e possiamo giocarcela per ampi spezzoni di partita contro tutti i nostri avversari. I risultti verranno se proseguiremo in questo progetto. Quella di venerdì sera è l’ultima partita in casa del biennio, vorremmo salutare al meglio il nostro pubblico che ci auguriamo sia numeroso. In termini di organico siamo forse una delle nazionali con la media età più bassa, mentre altri utilizzano solamente calciatori del ’91 e del ’91, noi abbiamo anche ’92, ’93 e ’94. Questo però non ci impensierisce, così come non ci impensieriscono gli infortuni degli attaccanti Dolcini e Stefanelli e la squalifica di Buscarini. Ci impensieriscono, come è giusto che sia, soltanto i nostri avversari che sono forti e giocano un ottimo calcio e che avendo cambiato molti giocatori (quattro titolari dell’Under21 sono in ritiro con la Nazionale A che andrà agli Europei, ndr) non ci daranno troppi punti di riferimento. Chiuso questo importante impegno riordineremo le idee per la trasferta in Bosnia che si annuncia ancor più dura e per la quale preparerò una nuova lista di convocati tenendo in considerazione il rientro di Buscarini e tenendo in considerazione il fatto che abbiamo sei diffidati che potrebbero essere ammoniti e dunque essere costretti a saltare la trasferta. Nell’amichevole contro l’Italia di Lega Pro del 12 giugno invece chiamerò qualche new entry perché è giusto pensare già al prossimo anno. Se ci sarò io ad allenare questo gruppo non lo so, non sta a me deciderlo, lo decide il Presidente. Certo è che io ho ricevuto tanto da questa esperienza e se potessi mi riconfermerei”.

MATTIA MANZAROLI (Portiere): “Da qualche partita non sono più sotto assedio come capitava in passato, grazie al lavoro che abbiamo fatto con il nostro CT e all’aiuto dei compagni sono chiamato agli straordinari molto meno spesso rispetto al passato. Resta il fatto che tutte le partite internazionali per noi portieri sono particolarmente difficili da affrontare ma allo stesso tempo anche molto esaltanti. Voglio fare bene in queste ultime tre partite perché io da settembre uscirò dal limite d’età e non potrò più essere convocato. A quel punto spererei tanto, anzi, lo sogno, di essere chiamato con la Nazionale A”.

GIORGIO LEONI (Coordinatore tecnico delle Nazionali A, B e Under21): “L’impegno che andiamo ad affrontare è difficile ma sono certo che i ragazzi dimostreranno le loro qualità. Purtroppo giugno è un periodo difficile per l’Under 21, molti ragazzi non possono lasciare la scuola in questo momento cruciale dell’anno e noi li abbiamo a mezzo servizio. Sarà molto difficile anche la prossima sfida, il doppio impegno per noi è sempre molto provante. Per quanto riguarda la partita contro l’Italia Under 20 di Lega Pro invece devo dire che siamo molto orgogliosi di incrociare una squadra della Federcalcio italiana. In attesa dell’amichevole con la A maiuscola siamo comunque molto felici di incontrare questa loro selezione”.

I CONVOCATI (tra parentesi data di nascita, club, ruolo e presenze).
Nicolò Angelini (15.03.92, Real Marecchia, attaccante, 0); Andrea Benvenuti (24.07.90, Libertas, difensore, 3); Manuel Battistini (22.07.94, Tropical Coriano, centrocampista, 4); Marco Berardi (12.02.93, Juniores Fed. Sammarinese, difensore, 0); Marco Bernardi (02.01.94, Sammaurese, attaccante, 1); Cristian Brolli (28.02.92, Cattolica, difensore, 7); Pietro Calzolari (28.10.91, Fiorentino, centrocampista, 5); Simone Ciavatta (18.09.91, Cailungo, centrocampista, 7); Alex Della Valle (13.06.90, Faetano, difensore, 12); Massimo Francioni (17.03.93, Marignano, portiere, 0); Lorenzo Gasperoni (03.01.90, Tre Esse Saludecio, centrocampista, 10); Lorenzo Liverani (13.05.93, Sant’Ermete-Sanvitese, centrocampista, 2); Gabriele Genghini (07.10.90, Fiorentino, difensore, 4); Enrico Golinucci (16.07.91, Domagnano, centrocampista, 7); Mattia Manzaroli (03.10.91, Juvenes/Dogana, portiere, 9); Daniele Maiani (04.08.93, Borghi, difensore, 7); Marco Muraccini (25.02.91, Verucchio, difensore, 5); Giacomo Rinaldi (23.03.90, Faetano, centrocampista, 3).

SAN MARINO – GRECIA si gioca venerdì sera alle 20.30 allo Stadio di Serravalle.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454