giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
dom 27 mag 2012 19:32 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si chiude domani allo Stadio “Santamonica” di Misano Adriatico contro l’Armenia l’avventura
della Nazionale Under 19 nella Fase Elite del Campionato Europeo (ore 15). Con il discorso
qualificazione già archiviato (sarà la Spagna ad andare alle fasi finali in Estonia dopo la vittoria sull’Italia di venerdì scorso), gli Azzurrini cercheranno di chiudere nel migliore dei modi un minitorneo di qualificazione che ha visto la squadra di Alberigo Evani disputare due buone partite, sia nell’esordio vittorioso contro il Belgio (2-1) che nella sfortunata gara contro gli spagnoli. La sfida con l’Armenia, però, non è importante solo per il morale: chiudere il girone al secondo posto vorrebbe dire, infatti, acquisire punti per il ranking UEFA, in vista del sorteggio delle prossime competizioni continentali.
L’Italia dovrà fare a meno del difensore della Juventus Liviero, squalificato dopo i due cartellini gialli rimediati nelle prime due gare. Il match sarà diretto dal fischietto austrico Alexander Harkam.
Nell’altro incontro la Spagna affronterà il Belgio allo stadio “Calbi” di Cattolica (ore 15).

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna