giovedì 17 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 26 mag 2012 15:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 30 maggio, alle 16.30, nell’Aula Magna del Liceo, Mario Ambel – docente, esperto di educazione linguistica e metodologia didattica – e Marcello Fois – scrittore, commediografo, sceneggiatore – presenteranno Non un’isola staccata dal mondo (a cura di Monica Tomasetti).

Una testimonianza delle conversazioni che poeti e scrittori hanno intrattenuto con gli studenti dell’Einstein negli ultimi anni, e una raccolta di interventi che docenti e osservatori hanno rivolto al loro Liceo: 400 pagine di riflessioni, interrogativi, proposte per una scuola attiva e creativa, “non un’isola staccata dal mondo” come si legge nell’introduzione di Eraldo Affinati, “bensì un nucleo sociale di resistenza interiore”.

Nel corso dell’incontro – al quale interverranno l’Assessore alle Risorse Umane e Finanziare del Comune di Rimini Gian Luca Brasini, il Presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali e Agostina Melucci, dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale – l’Ensemble Einstein diretto da Fabio Bertozzi e Eleonora Faraoni si esibirà in brevi interventi musicali.

Un’altra scommessa del Liceo Einstein: affiancare allo studio della matematica, del latino, delle scienze e delle altre discipline tradizionalmente presenti in un liceo scientifico, lo studio e la pratica musicale, nella convinzione che la musica non debba essere riservata solo a pochi talenti, ma concorra allo sviluppo armonico della personalità di tutti, in quanto fonte continuamente rinnovata di occasioni evolutive e comunicative.
Un’occasione anche per salutare il Preside Giuseppe Prosperi che, dopo tanti anni, lascia la Scuola e un Liceo che è riuscito in soli quarant’anni a diventare un prezioso interlocutore per tutta la Città.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna