domenica 16 dicembre 2018
In foto: Sabato sera in una discoteca di Riccione le fiamme gialle hanno arrestato uno spacciatore napoletano di 32 anni mentre vendeva pasticche di ecstasy a bordo pista. Nella sua camera d'albergo, lo spacciatore aveva tutto l'occorrente per preparare le dosi.
di    
lettura: 1 minuto
lun 11 lug 2011 16:03 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il napoletano invitava i clienti della discoteca a provare un campiobne che teneva sul palmo della mano per poi consegnare lo stupefacente a bordo pista. Durante l’arresto l’uomo ha cercato di disfarsi di un involucro di cellophane in cui aveva 4,5 grammi di cocaina e 22 grammi di ecstasy in grani suddivise in 21 dosi.

la sostanza, all’analisi del drop test, è risultata di prima qualità dato l’elevato principio attivo in essa contenuto.

Notizie correlate
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
di Silvia Sanchini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna