mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Ieri sera si è tenuta la riunione del Comitato Esecutivo del CONS in cui sono tirate le somme riguardo le esperienze dei Giochi della Gioventù Sammarinese e dello Sport Campus, si è parlato di impiantistica sportiva e si è fatto il punto sull’imminente partecipazione al Festival della Gioventù Europea.
di    
lettura: 2 minuti
mer 6 lug 2011 13:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 15
Print Friendly, PDF & Email

Prima di tutto i membri del Comitato Esecutivo hanno convenuto sulla necessità di un incontro, fissato per il prossimo 14 luglio, con le Federazioni interessate ai Giochi dei Piccoli Stati, per parlare delle prossime edizioni, con un occhio già proiettato a San Marino 2017 -si legge in una nota-.

Poi si è passato a parlare delle due nuove iniziative giovanili che hanno caratterizzato il mese di giugno. Per quanto riguarda lo Sport Campus, si è preso atto della bella esperienza, da ripetere sicuramente anche il prossimo anno. Ci saranno alcune cose da migliorare, ma l’intenzione è quella di rimettersi al lavoro già da settembre. L’idea è quella di caratterizzarsi come campus che abbia finalità di preparazione sportiva.

Il Comitato Esecutivo ha inoltre evidenziato il buon coinvolgimento delle Federazioni.

Discorso simile per quanto riguarda i Giochi della Gioventù Sammarinese. I novanta ragazzi e le famiglie hanno espresso grande apprezzamento nei confronti dell’iniziativa, anche questa da ripetere, con qualche accorgimento. Positivo il grande impegno da parte di Federazioni che di solito non investono in manifestazioni competitive a livello giovanile e che grazie a questi Giochi riescono a dare nuovo slancio alla propria attività. Sottolineata anche la preziosa collaborazione delle scuole, alle quali va il ringraziamento del Comitato Olimpico.

Capitolo impiantistica sportiva. E’ stata presa in esame la situazione della Federazione Rugby e sono state valutate soluzioni alternative per i periodi in cu il campo di Chiesanuova, il cui ripristino è comunque a buon punto, dovesse essere inagibile. Le ipotesi sono quelle di appoggiarsi su uno di questi tre campi: Novafeltria, Coriano e Cerasolo.

Si è inoltre discussa la possibilità, su richiesta di alcuni Capitani di Castello, di permettere l’utilizzo, da parte della popolazione locale, dei campi da calcio a 5 nei giorni e negli orari in cui non siano utilizzati per l’attività della FSGC. Il Comitato Esecutivo sta valutando la richiesta e le possibili soluzioni.

Sempre riguardo all’impiantistica, è stato deciso di dare in gestione alla Federazione Pallavolo il campetto da beach volley che sorge dietro lo Stadio di Serravalle.

Il Comitato Esecutivo ha poi deliberato la composizione della delegazione che prenderà parte, dal 24 al 29 luglio, ai Giochi della Gioventù Europea (EYOF), che si svolgeranno a Trabzon, Turchia. Gli atleti saranno 5: per l’atletica Nicolas Santos Bollini (100 mt), per il ciclismo Federico Olei e Simone Gatti (crono, strada e criterium), per il tennis Marco De Rossi e Kevin Zonzini (singolo e doppio). Capo missione Fabièn Gennari.

Il Comitato Esecutivo ha inoltre preso in esame le richieste di contributi da parte di alcune Federazioni, alle quali verrà data risposta nelle prossime sedute.

Infine, tra le comunicazioni, è stata letta quella della Federazione Sammarinese Tiro a Volo che annuncia la propria intenzione di chiedere l’organizzazione dei Campionati Mondiali del 2015. Il CONS ha espresso parere favorevole.

Notizie correlate
Rimini Rimini Social

Una mostra blu, blu, blu

di Redazione
di Redazione
Le proposte di Bimbiarimini

Le proposte di Bimbiarimini

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO