martedì 11 dicembre 2018
In foto: L´equipaggio sammarinese impegnato nel 31° Rally del Casentino, appuntamento valevole per il CITROËN C2 R2 MAX RACING TROPHY, è stato costretto ad alzare bandiera bianca per problemi tecnici accusati fin dall´inizio della gara.
di    
lettura: 1 minuto
lun 4 lug 2011 15:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 13
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 1 minute

Sulla prima speciale la rottura dell´autobloccante aveva già condizionato in parte le prestazioni dei sammarinesi che hanno però stretto i denti e portato avanti la sfida a bordo dell´agile Citroen C2 Max del De Angelis Team -si legge in una nota-.

La rottura del cambio nella quarta speciale ha però costretto William De Angelis e Lorenzo Ercolani al ritiro definitivo. Un vero peccato perchè il Rally del Casentino si adatta particolarmente allo stile di guida del pilota di San Marino ed era per lui un appuntamento atteso da tempo.

Archiviato il rammarico per le sorti della gara si pensa già alla prossima tappa del Trofeo. Il 23 e 24 luglio sarà la volta della Coppa Città di Lucca, gara che si svolgerà completamente in notturna.

William De Angelis: “Abbiamo avuto tanta sfortuna, ed è un vero peccato perchè è una gara molto importante e che mi piace particolarmente. Fin dalla prima prova abbiamo avuto problemi con l´autobloccante poi, durante la quarta speciale, abbiamo accusato problemi anche al cambio. A fine prova poi la macchina non cambiava più quindi siamo stati costretti a ritirarci”

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO