giovedì 25 aprile 2019
In foto: È stato condannato a cinque anni e dieci mesi di reclusione Stefano Bernardi, agente di commercio 42enne, accusato di stalking, violenza sessuale, lesioni e danneggiamento nei confronti dell'ex fidanzata.
di    
lettura: 1 minuto
gio 30 giu 2011 08:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La sentenza è arrivata ieri in tardo pomeriggio, disposta anche una provvisionale di 50mila euro. Bernardi, difeso dagli avvocati Monica Gabrielloni e Alessandro Petrillo, era stato arrestato in flagranza di reato, il 14 giugno 2010 dagli agenti della squadra mobile mentre, dopo averla inseguita con l’auto, cercava di farla uscire con forza dal mezzo. L’ex fidanzata, 38enne riminese, aveva denunciato più volte (sei querele) le minacce e le violenze di Bernardi che, secondo l’accusa, mentre era in cella avrebbe anche offerto denaro a un detenuto per punirla. Tutte falsità, secondo al difesa, che ha annunciato di voler fare ricorso. La donna ha annunciato di voler devolvere ogni eventuale somma ricevuta per l’acquisto di un’ambulanza per l’Infermi.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna