giovedì 13 dicembre 2018
In foto: L’‘Aquilotto’, il nido d’infanzia di via Montechiaro a Santa Aquilina, non chiuderà. Lo ha detto il neosindaco Andrea Gnassi al termine della prima visita ufficiale del proprio mandato.
di    
lettura: 1 minuto
lun 6 giu 2011 19:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 33
Print Friendly, PDF & Email

Gnassi ha verificato di persona le problematiche che nelle scorse settimane avevano fatto temere l’impossibilità per la struttura comunale di continuare a svolgere il proprio servizio.
Insieme a Gnassi, il Direttore generale del Comune di Rimini Laura Chiodarelli, il Direttore dei Servizi educativi Fabio Mazzotti e il responsabile dell’Edilizia pubblica Roberto Sartini, con i quali in sindaco ha concordato le soluzioni progettuali e l’iter amministrativo previsto per arrivare alla riapertura del nido in autunno, alla ripresa dell’attività scolastiche.
Le soluzioni individuate – informa l’Amministrazione – prevedono l’ampliamento della struttura con la creazione di ulteriori spazi dove collocare, trasferendoli, i servizi tecnici (come lavanderia, spogliatoi per gli educatori, cucina, ecc…) per recuperare all’interno del nido quegli spazi necessari all’attività didattica e raggiungere i parametri spazio-bambino (7,5 mq. per bambino) richieste dalla normativa regionale in materia.

“Qualità urbana è qualità e coesione sociale – dichiara il sindaco Andrea Gnassi – il nido
‘Aquilotto’ deve restare e resterà aperto perché – al di là dell’eccellente attività che svolge – se si vuole superare la barriera che divide zona urbana da forese”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO