domenica 24 febbraio 2019
In foto: L’ASCOR, associazione sostenitori cardiologia ospedaliera riminese, ha consegnato domenica alla Cooperativa Nettuno, che gestisce il servizio di salvataggio nella spiaggia libera alla destra del porto, il defibrillatore semiautomatico (DAE).
di    
lettura: 1 minuto
lun 13 giu 2011 16:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

che d’inverno protegge i propri soci nella palestra che frequentano
I marinai di salvataggio hanno regolarmente superato il Corso di legge, presso Riminicuore, e il retraining annuale.
Anche la spiaggia libera va quindi ad aggiungersi all’elenco delle 40 areestabilimenti che si sono dotati di DAE. L’elenco completo è pubblicato nella pagina “Riminicuore” del sito web dell’AUSL-Rimini (www.ausl.rn.it).
La necessità della presenza di un cardiosoccorso rapido ed efficace nei luoghi più frequentati, ricorda l’ASCOR, è stata ribadita anche dal recente Decreto del Ministero della Salute del 6 giugno 2011.

(nella foto, la consegna)

Altre notizie
nominato il nuovo segretario

Cambio al vertice del Sap provinciale

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna