mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: La prostituzione in strada, fenomeno in recrudescenza, va affrontato a 360°, mettendo in fila ordinanze e azioni di contrasto e coordinando provvedimenti amministrativi e interventi sul campo.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 giu 2011 12:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ la proposta che farà Stefano Vitali, presidente della Provincia, venerdì al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.
“Oltre al degradante colpo d’occhio e alla inedita ‘arroganza’ del mercimonio esibita anche nelle ore diurne”, per Vitali “va guardato con grande attenzione e più di una preoccupazione l’allarme sociale che questo ritorno sta creando nei cittadini, nei quartieri, nei Comuni”. Per il presidente della Provincia, “la sensazione tangibile è che la prostituzione su strada misuri la temperatura in salita del grado di insicurezza e ciò nonostante l’ottimo, sistematico lavoro che stanno facendo sui diversi fronti le forze dell’ordine in collaborazione con gli Enti locali”.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna