mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Da domani le spiagge di Riccione saranno occupate da decine di ragazzi impegnati in sfide sportive a forte vocazione balneare.
di    
lettura: 2 minuti
lun 6 giu 2011 19:16 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Alla presenza dei docenti universitari Antonello Lorenzini e Morena Cuconato, degli istruttori SANWI (Scuola Adriatica Nordic Walking Instructors – certificata ANWI) e del coach nazionale INWA Tuomo Kettunen, nella splendida cornice dell’hotel “Le Conchiglie”, 80 studenti in Scienze Motorie provenienti da 10 università europee ed una università canadese hanno assistito alla presentazione del libro “Il moderno Nordic Walking” scritto a quattro mani (e quattro bastoncini) dallo stesso Kettunen e dalla moglie Tiina Arrankoski, due grandi esperti di Camminata Nordica che hanno condensato nella pubblicazione 30 anni di insegnamento e ricerca sulla disciplina sportiva a più rapida diffusione oggi nel mondo – si legge in una nota della Scuola Adriatica ANWI -.

Il professore Antonello Lorenzini, docente di nutrizione umana all’UniRimini, ha illustrato il programma e le finalità della Summer School, una grande occasione di scambio intereuropeo di esperienze e conoscenze in campo sportivo.
I docenti e gli istruttori provenienti dalle università di tutta europa (e anche oltreoceano), hanno presentato le loro specialità sportive all’avanguardia, sia come metodi di insegnamento che per i positivi effetti psicofisiologici sui praticanti.

Da domani, martedì 7 giugno, le spiagge di Riccione saranno pacificamente occupate da decine di ragazzi impegnati in sfide sportive a forte vocazione balneare, in grado di incuriosire ed attirare nuove categorie di turisti attenti alle novità e alla salute.

I laureati in Scienze Motorie sono i più indicati ad assistere ed allenare chiunque sia intenzionato a migliorare la propria condizione fisica o a perfezionare il gesto sportivo.
La formazione universitaria, di cui il Polo riminese è certamente uno dei più attenti e professionali centri, garantisce che la prescrizione di esercizio fisico, vero e proprio farmaco salvavita, sia affidata a persone serie e motivate.
Le moderne patologie derivanti dall’eccessiva sedentarietà non vanno combattute esclusivamente con la farmacologia, ma si devono convincere le persone ad assumere stili di vita sani ed attivi, come prescritto dalle più importanti associazioni mondiali per la tutela della salute pubblica, senza affidarsi a preparatori improvvisati o formati con poche ore di corsi rapidi.

L’istruttore della SANWI, Ezio Bianchi (national coach INWA), ha presentato il Beach Nordic Walking e l’Archery Nordic Walking, due discipline sportive derivate dalla camminata nordica.
Il Beach Nordic Walking è nato a Riccione da una intuizione di Ezio Bianchi e di Fausto Ravaglia e consiste nel praticare il Nordic Walking sulla battigia e in acqua medio-bassa, aggiungendo ai noti vantaggi in termini posturali, cardivascolari e muscolari della camminata nordica, il benefico effetto dell’acqua e dell’aria di mare.
L’Archery Nordic Walking è nato con la collaborazione del pool universitario dell’UniRimini e consiste nel gareggiare su due percorsi in Nordic Walking con penalità sulla differenza dei tempi di percorrenza, al termine di ognuno dei quali viene svolta una sessione di tiro con l’arco, vince chi totalizza meno penalità totali.

Le due discipline sportive verranno insegnate ai partecipanti alla Summer School nella spiaggia antistante l’hotel “Le Conchiglie” nei pomeriggi di mercoledì 8, Giovedì 9 e Venerdì 10 giugno, con gara finale nel pomeriggio di Sabato 11 giugno.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna