martedì 18 dicembre 2018
In foto: Hanno gareggiato anche campioni come Savio Brivio e Tiziano Ferrari. Notevole il successo, con il pubblico esaltato dalle acrobazie degli atleti.
di    
lettura: 1 minuto
gio 23 giu 2011 08:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 18 e domenica 19 alla pista Giardini Montanari è andata in scena una competizione finora inconsueta per gli appassionati locali di pattinaggio artistico a rotelle -si legge in una nota-. Il Pattinaggio Riccione ha infatti ospitato la VII tappa del Trofeo delle Regioni Uisp 2011 di Freestyle Pattinaggio Roller.

Erano più di 60 gli “skaters” presenti, maschi e femmine, di tutte le età, provenienti da Napoli, Torino, Milano, Verona, Monza. A fare gli onori di casa gli atleti della società Roller Verucchio.

Sono stati due giorni di gare. Roller cross, speed slalom, style slalom, style di coppia erano le categorie, promozionali e agonistiche, in programma.

La diversità degli stili ha reso la gara avvincente mentre la presenza di campioni quali Savio Brivio, vincitore della tappa di Parigi dello speed slalom e di Tiziano Ferrari, 3° nel ranking mondiale della specialità speed slalom, l’ha resa spettacolare. Alto quindi il livello tecnico ed agonistico ma il tutto in un contesto di grande sportività e voglia di divertirsi.

Il Pattinaggio Artistico Riccione sta muovendosi anche in direzione dello freestyle. Così, sulla stessa pista Giardini Montanari, ha iniziato a tenere lezioni di freestyle pattinaggio roller per tutti quelli che volessero avvicinarsi a questa spettacolare disciplina.

Nella foto: il gruppo di tutti i concorrenti

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna