lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Nell’ultima giornata di gara, un oro per i riminesi, conquistato da Anna Remondini, e due argenti, con Micol Zangoli e Matteo Nicosia della Rinascita Sport Life.
di    
lettura: 2 minuti
sab 11 giu 2011 16:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Memorial Giuseppe Filippini, Trofeo Internazionale AICS-Cepa di Pattinaggio artistico a rotelle lascia Misano Adriatico dopo una settimana di esibizioni ad alto livello e archivia la sua 14esima edizione –si legge in una nota-.

Un successo organizzativo, se si pensa che in sei giorni circa, 600 ragazzi provenienti da otto nazioni appartenenti a 110 club si sono esibiti da mattina a sera sulla pista del palasport di Misano Adriatico, deliziando il pubblico di appassionati e non in gare di danza.

Numeri importanti, tanto che Claudio Faragona, delegato riminese dell’AICS e direttore della manifestazione organizzata dalla società misanese Pietas Julia, nel commentare la sei giorni di pattinaggio, ha dichiarato “La continua crescita tecnica di questo evento misanese, dimostrata anche dalla numerosa e consolidata partecipazione internazionale di atleti, rende il torneo di alto livello. Tutto questo non può che far bene e serve come stimolo per continuare e mettersi già a lavorare per l’edizione 2012”.

Elogi per la manifestazione anche da parte del vice presidente FIHP Ivano Fagotto, che presente a Misano, ha confermato che i numeri del Memorial Filippini sono frutto dell’impegno costante, serio e organizzativo oramai consolidato.

Dopo l’Italia, è stata l’Argentina la Nazione estera con maggiori successi. Tra gli atleti riminesi in gara, bene Alice Oliveto (Asd Pietas Julia, Misano) e Anna Remondini (Asd Pol. Rinascita Sport Life) rispettivamente prime nella categoria Giovanissimi 2003 Libero e Seniores Coppia Danza.

A seguire, importanti podi per Matteo Nicosia, Danilo Taranto, Micol Zangoli (Asd Pol. Rinascita Sport Life), Fabio Bernardini e per la coppia Danza Giulia Sanchi e Thomas Dominici, tutti della Asd Pietas Julia, Misano.

Prossimo appuntamento a Settembre, sempre a Misano Adriatico, con il Campionato Italiano di pattinaggio AICS.

Questi alcuni numeri della manifestazione misanese:
8 le nazioni partecipanti (Argentina, Colombia, Germania, Gran Bretagna, Israele, Russia, Slovenia e Italia)
15 l’età media dei partecipanti
16 le regioni italiane rappresentate
19 i volontari dell’organizzazione
23 i giudici e assistenti di gara
70 le ore di gara
110 i club partecipanti
490 in totale i chilometri percorsi sulla pista del palasport di Misano Adriatico dagli atleti in gara
606 i partecipanti

In foto di Marco Proli, Alice Oliveto

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna