giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Singolare fatto di cronaca che vede protagonista un 30enne senegalese, fermato due settimane fa all'aeroporto Fellini di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
mar 28 giu 2011 08:07 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 16
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, che stava cercando di imbarcarsi su un volo per Copenhagen, era stato trovato dagli agenti della Polizia di frontiera in possesso di documenti non suoi. Dopo l’arresto, nonostante avesse alcuni precedenti, è stato rimesso in libertà dal pm con obbligo di dimora presso il domicilio da lui dichiarato a Bolgona. Quando però i Carabinieri di Bologna sono andati a controllare, al numero civico dichiarato dall’africano non hanno trovato lui ma un parco pubblico. Per lui, ora è scattato l’ordine d’arresto del pm riminese.

Notizie correlate
IEG, dimissioni eccellenti

IEG, Matteo Marzotto si dimette

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO