mercoledì 22 maggio 2019
In foto: Oggi nella Repubblica di San Marino le manifestazioni promozionali, da domani tutti in pista. La presentazione della SuperBike sarà trasmessa in integrale questa sera su Icaro Sport (cabale 211) alle 21.25
di    
lettura: 3 minuti
gio 9 giu 2011 17:41 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

L’abbraccio della Repubblica di San Marino ai piloti del Mondiale Superbike ha inaugurato questa mattina il Round in programma da domani a Misano World Circuit per la sua storica ventesima edizione -si legge in una nota-.

Per un paio d’ore il centro storico della più antica Repubblica del mondo, indipendente da 1710 anni e riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, ha salutato i campioni in rappresentanza delle sette marche motociclistiche in gara nel FIM Superbike World Championship – San Marino Round: Leon Camier (Aprilia Alitalia), Leon Haslam(Bmw Motorrad), Carlos Checa (Althea Ducati), Michel Fabrizio (Suzuki Alstare), Chris Vermeulen (Kawasaki Racing Team), Jonathan Rea (Castrol Honda) e Marco Melandri (Yamaha World Superbike Racing Team).

Dapprima la parata nel centro storico, con le moto rombanti nei vicoli, sotto gli occhi curiosi dei tanti turisti presenti; poi l’inaugurazione del San Marino Superbike Expo, mostra delle moto del campionato; infine la conferenza stampa di apertura del Round, con l’intervento di: Fabio Berardi, Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino; Paolo Ciabatti, SBK Superbike World Championship Director, Umberto Trevi, Vice Presidente Santamonica Spa, Stefano Giannini, Sindaco di Misano Adriatico e Amedeo Michelotti Presidente Federazione Mototociclistica Sammarinese.

La conferenza stampa è stata l’occasione per presentare la Coppa dei due Paesi, una competizione programmata su due gare, la prima a Misano World Circuit e la seconda il 21 agosto in Russia, a Kazan, con la partecipazione di 31 piloti italiani e russi.

Nel suo intervento di apertura Fabio Berardi, Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino ha detto: “Oltre 170 Paesi del mondo punteranno i riflettori sul week end del Round di San Marino, per un evento che quest’anno aggiunge la novità della Coppa dei due Paesi. Per San Marino un ulteriore legame con un paese, la Russia, che rappresenta il primo mercato turistico straniero per la Repubblica”.

Paolo Ciabatti, SBK Superbike World Championship Director, ha confermato l’idea di Infront di allargare fino a 15 gare il mondiale Superbike: “Nel 2012 saremo in Russia, probabilmente nei pressi di Mosca. Abbiamo trattative avviate con un circuito in Crimea. Sono tappe aggiuntive, non ci sono circuiti a rischio in questo momento”.

Tonici e fiduciosi i piloti intervenuti. Chris Vermeulen: “Sarebbe emozionante correre nei vicoli di un centro storico”;Leon Camier: “Misano è una tappa importante e divertente, cerco il podio in almeno una gara”; Leon Haslam: “Qui un secondo posto nel 2010, devo dimenticare Miller e a Misano mi piace molto correre”; Marco Melandri: “E’ la prima volta a Misano con una Superbike, questo circuito mi ricorda le prime gare da bambino ed è l’occasione per ripartire verso risultati di rilievo”; Michel Fabrizio: “Sento mia questa pista e questo luogo di mare, per me in questa fase non è semplice ma faremo il massimo”; Jonathan Rea: “Misano è speciale, appena varchi l’ingresso cogli vivacità ed entusiasmo per le corse, qui ho vinto la prima volta in Superbike e chissà che non riesca a ripetermi”;Carlos Checa: “Sono affezionato a Misano, una pista ok per la Ducati, abbiamo un vantaggio competitivo sugli avversari e lavoriamo per mantenerlo tale anche se il campionato è ancora lungo”.

Stimolato dai giornalisti ad un giudizio su recenti incidenti in pista fra piloti di livello mondiale e relative polemiche, Jonathan Rea ha concluso la conferenza stampa con una battuta che la dice lunga sullo spirito che vige in Superbike: “Qui non giochiamo a golf, ma corriamo in un campionato del mondo di motociclismo”.

Il programma delle prove di domani:
09.00 – 09.30 SUPERSTOCK 600
09.45 – 10.30 SUPERSPORT
10.45 – 11.15 SUPERSTOCK 1000
11.30 – 12.30 WSBK
12.45 – 13.30 SUPERSTOCK 600
13.45 – 14.30 SUPERSPORT
14.45 – 15.15 SUPERSTOCK 1000
15.30 – 16.30 WSBK
16.45 – 17.15 COPPA DEI 2 PAESI

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna