martedì 25 giugno 2019
menu
In foto: Hanno sfidato il mare in pedalò nonostante il forte vento, e a tirarli fuori dai guai sono dovute intervenire Capitaneria di Porto e Guardia di Finanza. Il salvataggio è avvenuto sabato nelle acque davanti al porto di Rimini:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 20 giu 2011 13:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

a causa del forte vento da sud-sud est, con il mare molto mosso – riferisce la Capitaneria – i cinque improvvisati navigatori non erano più in grado governare e stavano per impattare sulla scogliera del molo di levante del porto di Rimini.
Allertata dalla locale Capitaneria di Porto, l’unità della Finanza, che stava operando in zona, è intervenuta prendendo a bordo le cinque persone e trainando il pedalò fino alla banchina del piazzale Boscovich.
I cinque, di nazionalità macedone e di età tra i 17 ed i 20 anni, avevano noleggiato il pedalò in uno stabilimento di Marina centro, sottovalutando l’ostilità del mare. Uno di loro è rimasto leggermente ferito a un piede.

Notizie correlate
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna