sabato 15 dicembre 2018
In foto: Il Tar dell’Emilia Romagna ha dato ancora ragione al Comune di Santarcangelo sul ricorso presentato da Telecom Italia per la riconfigurazione al sistema Umts dell’impianto di telefonia mobile di via Pedrignone. L’Amministrazione comunale aveva infatti negato l’autorizzazione perchè il sito era inserito fra le aree di “attenzione” dal 2005 per la vicinanza all’ospedale.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 giu 2011 19:23 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 10
Print Friendly, PDF & Email

Il Tar ha stabilito che per la riconfigurazione dell’impianto non era sufficiente una procedura semplificata perchè i limiti normativi all’esposizione elettromagnetica non venivano rispettati. Il nuovo impianto comportava un incremento del campo elettromagnetico compreso fra lo 0 e lo 0,5.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna