sabato 15 dicembre 2018
In foto: Mille euro di ammenda alla Turris, che per la finale del 26 giugno dovrà fare a meno di Moscarino. Squalificati per una giornata anche il tecnico della squadra campana Mandragora ed il suo vice Gaglione.
di    
lettura: 2 minuti
lun 20 giu 2011 17:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 18
Print Friendly, PDF & Email

300 euro di multa all’AC Rimini 1912 “per avere, propri sostenitori in campo avverso, introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico ed in particolare un petardo nei primi minuti della gara. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla incolumità fisica dei presenti”.

300 euro di ammenda anche al Voghera, “per avere propri sostenitori, introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato, materiale pirotecnico ed in particolare un fumogeno nei primi minuti di gara. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla incolumità fisica dei presenti”.

Peggio è andata alla Turris, che dovrà pagare mille euro di ammenda “per avere propri sostenitori – si legge nella motivazione del giudice sportivo – nel corso della gara:
– fatto esplodere nel settore loro riservato due grossi petardi senza tuttavia arrecare danno;
– presenti nella tribuna, come si evince da integrazione del Commissario di Campo, lanciato tre bottiglie di acqua da mezzo litro di cui una piena che cadevano nelle vicinanze della panchina ospite senza, tuttavia, colpire alcuno. Per indebita presenza, nei minuti finale del secondo tempo, di circa 150 sostenitori nel recinto di
gioco che venivano allontanati grazie al tempestivo intervento delle Forze dell’Ordine
e dei calciatori della società ospitante. Il Direttore di gara era costretto ad interrompere il gioco per circa 90 secondi per consentire l’allontanamento di detti sostenitori”.

Squalificati per una giornata Francesco Gaglione e Bruno Mandragora dello staff tecnico della Turris, il primo “per proteste nei confronti dell’Arbitro”, il secondo perché “uscito dalla propria area tecnica, si rivolgeva con atteggiamento minaccioso ed intimidatorio ad un
calciatore della squadra avversaria”.

Fermati per un turno l’attaccante del Voghera Anthony Farina, espulso ieri “per avere protestato nei confronti del Direttore di gara”, il capitano dei pavesi Roberto Bandirali per recidività in ammonizione ed il giocatore della Turris Andrea Moscarino.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna