venerdì 22 febbraio 2019
In foto: Tra il 2009 e il 2010 la bolletta idrica per i riminesi è aumentata del 5,40%, ma resta comunque una delle più economiche del centro Italia. I dati, pubblicati oggi sul Sole 24 Ore, arrivano da Federconsumatori:
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 giu 2011 09:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

per un consumo annuo di 200 metri cubi a Rimini si sono pagati 346 euro, rispetto ai 328 dell’anno precedente, ma tra le 27 province di Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria solo in sette si è pagato di meno. Rispetto a Cesena, sempre con gestione di Hera, i riminesi hanno pagato 53 euro in meno. Ravenna la provincia più cara in Regione, con 414 euro (gestore Hera); Piacenza quella con la bolletta migliore, con 289 euro (gestore Enia).
L’inserto centro-nord del quotidiano economico oggi ha dedicato un approfondimento al tema delle risorse idriche, in vista dei referendum.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna