venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Tra il 2009 e il 2010 la bolletta idrica per i riminesi è aumentata del 5,40%, ma resta comunque una delle più economiche del centro Italia. I dati, pubblicati oggi sul Sole 24 Ore, arrivano da Federconsumatori:
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 giu 2011 09:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 14
Print Friendly, PDF & Email

per un consumo annuo di 200 metri cubi a Rimini si sono pagati 346 euro, rispetto ai 328 dell’anno precedente, ma tra le 27 province di Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria solo in sette si è pagato di meno. Rispetto a Cesena, sempre con gestione di Hera, i riminesi hanno pagato 53 euro in meno. Ravenna la provincia più cara in Regione, con 414 euro (gestore Hera); Piacenza quella con la bolletta migliore, con 289 euro (gestore Enia).
L’inserto centro-nord del quotidiano economico oggi ha dedicato un approfondimento al tema delle risorse idriche, in vista dei referendum.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO