lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Dura condanna del comitato regionale FIP agli episodi di violenza che si sono verificati sui campi da gioco negli ultimi giorni.
di    
lettura: 1 minuto
ven 3 giu 2011 15:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Comitato Regionale della Federazione Italiana Pallacanestro, in una nota,condanna con estrema fermezza gli episodi di violenza, addirittura tre negli ultimi giorni, di cui due con prognosi di 20 giorni.

La FIP, inoltre, esprime totale solidarietà agli ufficiali di gara vittime di tali gesti di violenza, ingiustificati e ingiustificabili e si riserva di adottare qualsiasi tipo di intervento atto ad evitare il ripetersi di tali incidenti che mettono in serio pericolo l’incolumità dei tesserati e la loro voglia e passione nel mettersi a disposizione della Federazione per un ruolo così importante e delicato.

Il Comitato Regionale, col sostegno della FIP Nazionale, in segno di vicinanza ad una categoria tanto importante per tutto il movimento, ha deciso di sospendere tutte le competizioni dal 3 al 5 giugno compresi, e invita le società, i tecnici, gli atleti e i sostenitori ad adoperarsi affinché l’agonismo non tocchi punte di esasperazione tanto elevate da sfociare in gesti che nulla hanno a che fare con le competizioni sportive.

Inoltre sollecita gli organi federali ad intervenire con azioni tese a tutelare i direttori di gara e i tesserati partecipanti agli incontri.

Notizie correlate
Calcio C girone B

Feralpisalò-Imolese 0-1

di Icaro Sport
Calcio C girone B

Imolese-Virtus Verona 3-1

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna