martedì 18 dicembre 2018
In foto: Si è svolta ieri l’Assemblea Annuale del Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Rimini. Ospite il presidente nazionale dei Giovani IMprenditori, Jacopo Morelli e il presidente dell'Università Luiss, Pier Luigi Celli.
di    
lettura: 1 minuto
sab 25 giu 2011 15:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Titolo dell’assemblea era “Destino, Responsabilità, Progetto. Le ragioni della crisi, le prospettive del domani: verso un disegno condiviso per la crescita e lo sviluppo del territorio”.
Presenti imprenditori provenienti non solo dal territorio, ma anche da altre province di Emilia Romagna, Marche e da Milano.

Il resoconto trasmesso da Confindustria:

Moderati dal Presidente dei giovani imprenditori riminesi, Alessandro Formica, il Presidente Morelli e il Direttore Celli hanno fatto il punto sullo stato del Paese, partendo dalle cause della crisi per arrivare a chi ha la responsabilità di portare l’Italia verso il rilancio futuro.
Con una priorità essenziale: il recupero dei valori e di un progetto comune.

“Il nostro paese – ha sottolineato il Presidente Morelli – ha bisogno di avere un progetto preciso e di avere risposte concrete alle esigenze delle imprese, dei cittadini e dei giovani. Abbiamo bisogno di essere sostenuti verso l’obiettivo comune della ripresa e del rilancio”.
“Il nostro – ha dichiarato Pier Luigi Celli – è un Paese che ha smarrito l’orientamento. Per dare una svolta bisogna navigare, ognuno al proprio livello, verso un progetto condiviso. Dalla crisi si esce solo ritrovando i valori civici di base”.

Al centro del dibattito anche i temi dell’istruzione, della formazione, del rapporto scuola – lavoro, della meritocrazia e della riforma fiscale.

Ha portato il saluto di apertura il Dott. Massimo Pasquinelli, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, che dal titolo dell’Assemblea ha preso spunto per parlare del destino della Città.

Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna