Volley B1 donne. La Pretelli GreenLine fa il suo dovere con l’Orago (3-0)

Rimini Sport

9 aprile 2011, 23:53

in foto: Tre punti importanti per le viserbesi, che tornano a muovere la classifica. MVP la centrale Peroni (nella foto). Domenica 17 aprile le ragazze di Morolli saranno di scena a Cislago.

Non sbaglia l’appuntamento con i tre punti il Viserba che era obbligato a vincere per tenere a distanza il S. Donà che si era riavvicinato nell’ultimo turno. L’occasione era ghiotta incontrando l’ultima in classifica, già retrocessa, la squadra varesina di Orago, team composto quasi totalmente di giovani atlete che fanno furore nei campionati di categoria ma che a questi livelli pagano un po’ la loro inesperienza – si legge in una nota della società viserbese -.
Comunque Viserba non prende assolutamente sotto gamba l’impegno e parte sparata con il solito sestetto di inizio (Carnesecchi-Parenti, Pironi-Peroni e Masoni-Bulgarelli lib. Corelli). 8 a 2 al primo time out tecnico con Orago che sembra non essere entrato in partita. Le romagnole fanno il bello ed il cattivo tempo con il risultato mai in discussione, mantengono un vantaggio ampio e chiudono con un 25-13 che dice tutto.

Nel secondo parziale la musica cambia, dopo 3 muri consecutivi presi, con Peroni protagonista, Orago si sveglia e comincia a difendere ed attaccare in maniera più concreta. 8-6 per Viserba che comunque mantiene un vantaggio di 2-3 punti fino al 16-11 del secondo stop. Però le ospiti non mollano e complice qualche disattenzione casalinga piano piano rimontano fino al 20-19. Viserba punta sul vivo reagisce e con un break prende quei 23 punti che la porteranno sul 24-21, dopodiché sarà Filanti, subentrata a Masoni, a chiudere il set.

Spronate comunque dalle urla del duo Nastasi-Bosetti le lombarde rientrano in campo più
determinate che mai e complice un calo di tensione notevole da parte del Viserba vanno in fuga fino al 5-11. Nel frattempo il coach riminese deve sostituire Bulgarelli, uscita malconcia alla caviglia da uno scontro sotto rete con Masoni. Da qui in poi Viserba si rimette a macinare gioco e con pazienza recupera punto su punto fino al 14-16. Al rientro in campo le riminesi piazzano un break decivo di 5 a 0, con Masoni protagonista,
che spezza definitivamente le speranze varesine di aggiudicarsi il set. Non ci saranno altre possibilità per le giovani lombarde con Masoni che chiuderà a muro per il 25 a 20 definitivo.

In consuntivo, obiettivo raggiunto per le locali che dopo una serie di partite senza vittorie ritrovano i tre punti donando ossigeno puro alla loro classifica. MVP per Viserba la centrale Peroni mentre per le giovani di Orago la Mazzaro è quella che si è messa maggiormente in luce.

Prossimo appuntamento per il Viserba domenica 17 aprile a Cislago Va (ore 18).

IL TABELLINO
PRETELLI GREENLINE VISERBA VOLLEY RN-EAS ORAGO VA 3-0 (25-13, 25-21, 25-20)

PRETELLI GREENLINE VISERBA: Montironi ne, Bulgarelli 10, Pironi 10, Carnesecchi 4, Pizzoccheri ne, Peroni 13, Corelli lib., Pini ne, Filanti 3, Masoni 13, Parenti 5, Arcangeli 0.
All.re Luigi Morolli.

Battute vincenti 5, battute sbagliate 7, muri 13, errori 10.

EAS ORAGO (VA): Filippin 1, Danesi 5, Brunella 5, Mazzaro 11, Castiglioni 0, Colombo 3, Danielli 0,
Gozzini 0, Ferrara 7, Parrocchiale lib., Bernasconi lib. All.re Filippo Nastasi.

Battute vincenti 2, battute sbagliate 7, muri 3, errori 13.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454