sabato 16 febbraio 2019
In foto: Dal 16 al 24 luglio la prima edizione del torneo Itf femminile dotato di 10mila dollari di montepremi. La presentazione sarà trasmessa questa sera alle 23,55 su Icaro Sport (canale 211).
di    
lettura: 2 minuti
gio 21 apr 2011 20:14 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Tennis Viserba punta sempre più in alto. Questa
mattina, nel corso di una conferenza stampa tenuta nel Circolo, lo staff dirigenziale e tecnico ha annunciato grandi novità, a cominciare dall’organizzazione, dal 16 al 24 luglio, del torneo Itf Women’s Tour femminile dotato di un
montepremi di 10.000 dollari – si legge in una nota del CT Viserba -. Si tratta di un torneo di
notevole interesse tecnico, che assegnerà punti per la classifica mondiale Wta e che vedrà protagoniste le promesse del tennis internazionale e tutte quelle giocatrici che vogliono scalare la classifica. Il torneo internazionale è solo l’evento clou di una stagione tutta da vivere, che
comprende anche l’organizzazione del torneo nazionale Open femminile “L.Gugnali” dal 18 al 26 giugno (1.500 euro di montepremi), del singolare maschile di 4° categoria (limitato a 96 iscritti) dal 24 al 31 luglio, del torneo nazionale Open maschile, il memorial “Cristian Cavioli” dal 6 a 14 agosto (limitato a 64 iscritti) e della tappa del Nike Junior Tour Under 10-12-14, maschile e femminile, dal 5 al 13 agosto. Un programma mai stato così forte e ambizioso.

Il vice-presidente del Tennis Viserba, Roberto Rinaldi, ha sottolineato: “In questo programma c’è
ambizione e moderazione al tempo stesso, vanno di pari passo. Come dirigenza si cercherà di coordinare questo evento di rilevanza internazionale, targato Olaraga Sportswear, ma ci sono trattative avanzate anche con uno sponsor di livello internazionale, il cui nome si vede spesso
nel circuito mondiale. Siamo all’esordio in questa categoria del circuito internazionale Itf Women’s Tour, cercheremo di non commettere errori”.

I maestri Luca Gasparini e Marco Mazza, che saranno i direttori del torneo, si sono soffermati sul livello tecnico: “Ci aspettiamo un taglio
nell’entry list intorno al 300° posto – ha detto Mazza – ma ci potrebbero essere giocatrici di livello superiore che devono tornare a scalare il ranking mondiale e naturalmente tutte le giovani promesse del tennis mondiale”.
Luca Gasparini ha aggiunto: “Abbiamo già avuto richieste di wild-card da società che seguono alcune giocatrici, sono sicuro che tra qualificazioni e tabellone daremo spazio anche a giocatrici locali”.

A fare da padrone di casa il presidente Marco
Marconi: “Sarà un evento che assorbirà tutto il nostro impegno e le nostre forze – ha detto – facciamo appello a tutti coloro che amano lo sport affinché siano presenti.
Certo che ora facciamo parte di una nutrita ed importante compagnia ”.

A salutare l’esordio di questo grande evento anche l’assessore allo sport del Comune, Donatella
Turci: “Sono contenta che in questo centro portivo veramente bello si possa svolgere una manifestazione di così alto livello. Sarà sicuramente un grande traino per i ragazzi”.

Presente anche il presidente del Coni Provinciale,
Donato Mantovani: “E’ il secondo torneo internazionale che si svolge a Rimini, questo sta a significare la grande importanza del tennis nella nostra Provincia. Certo che se n’è fatta di strada in questi anni”.

(nella foto, un momento della conferenza stampa)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna