Taekwondo. Ginevra Graf campionessa italiana Cadetti

Misano Sport

19 aprile 2011, 00:42

in foto: La 13enne di Scacciano, che si allena presso la società Taekwondo Riccione ed è tesserata per il Taekwondo Olimpic Cattolica ha conquistato il titolo a Catanzaro. Ora per lei si spalancano le porte della Nazionale.

Ginevra Graf, 13 enne di Scacciano (Misano), che si allena presso la società Taekwondo Riccione ed è tesserata per il Taekwondo Olimpic Cattolica, ha conquistato il titolo di campionessa italiana 2011, nella categoria 47 kg.

Otto atlete la dividevano dal titolo di più forte d’Italia: nei quarti di finale Ginevra si è imposta con relativa facilità (13-3) su Chiara Bruno (Taekwondo Carpaccio della Campania). In semifinale si trova di fronte la forte atleta anconetana Priscilla Bugari, che la mette in difficoltà. La romagnola ottiene il pareggio (20-20) proprio allo scadere del terzo round con un acrobatico calcio al viso. La regola in questi casi prevede un quarto round aggiuntivo, con vittoria al primo atleta che metta a segno un punto. Ginevra piazza subito un doppio calcio circolare al corpetto e vince.
In finale affronta Roberta Carruzzo (Golden Team Puglia). Ginevra parte benissimo, e chiude sul 22-16.
Il titolo spalanca all’allieva del maestro Davide Berti (presidente del Comitato regionale Emilia Romagna della Federazione Italiana Taekwondo) le porte della Nazionale. Il primo posto dà infatti diritto a partecipare al raduno che si terrà il 7 luglio prossimo a Roma in vista dei campionati Europei in Georgia.

E’ la misanese Ginevra Graf, di 13 anni la nuova Campionessa italiana di Combattimento Taekwondo, categoria Cadetti 47 kg – si legge in una nota del Comune di Misano Adriatico -. Ginevra vive a Scacciano ed è tesserata con l’Associazione
sportiva Taekwondo Olimpic Cattolica, ma si allena presso la società Taekwondo Riccione.

La vittoria è frutto della sua costante dedizione alla disciplina sportiva e alla sana competizione
agonistica che, pur lasciando addosso qualche livido e sottraendo qualche ora allo studio, tempra il carattere e insegna il rispetto del prossimo. Ginevra deve la vittoria alla sua grinta e determinazione non solo in allenamento, ma anche nell’osservanza di una sana e corretta dieta che le consente di rimanere in categoria.

Negli incontri di domenica 17 aprile, che si sono tenuti a Catanzaro, la misanese ha conquistato il titolo di più forte d’Italia, battendo le 8 contendenti in lizza. Nei quarti di finale ha vinto con relativa facilità 13 a 3 contro Chiara Bruno (Taekwondo Carpaccio della Campania). Durissimo, invece, lo scontro in semifinale contro la fortissima atleta anconetana Priscilla Bugari. É stato un match entusiasmante che ha visto concludersi il terzo round in parità 20 a 20 costringendo gli atleti allo spareggio nel 4° round, dove si assegna la vittoria al primo atleta che mette a segno il primo punto.

Ginevra ha saputo mantenere la calma ed è riuscita a piazzare in grande velocità un doppio calcio
circolare al corpetto dell’avversaria vincendo la gara. La finale è stata disputata contro Carruzzo Roberta (Golden team Puglia). La Graf è partita subito benissimo con 4 punti di vantaggio, nel 2° round la pugliese è riuscita a portarsi in vantaggio 16 a 18, ma la tecnica e la caparbietà di Ginevra si sono mostrate superiori, tanto da portarla a chiudere l’incontro 22 a 18 .

Il maestro di Ginevra, Davide Berti (presidente del comitato regionale della Federazione Italiana
Taekwondo) si è detto “orgoglioso della propria allieva, che è stata capace di conquistare un titolo importantissimo”. Ora alla giovane misanese si spalancherà la strada verso la Nazionale, infatti, il primo posto ai Campionati italiani ammette di diritto al raduno di Roma, in vista dei Campionati europei che si terranno in Georgia il prossimo 7 luglio.

(nella foto, Ginevra Graf sul gradino più alto del podio)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454