lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Alle 6 di questa mattina i Carabinieri hanno arrestato un 20enne albanese che, dopo avere svaligiato un appartamento in via Cà del Drago, a San Martino Monte l'Abate, ha cercato di fuggire a piedi.
di    
lettura: 1 minuto
sab 16 apr 2011 12:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ricercati i due complici del furto. Insieme a due complici, mentre il padrone di casa dormiva, alle 3.30 aveva rubato un televisore lcd Samsung da 46 pollici, tre soprabiti di marca, un telefono cellulare, gioielli in oro, una borsa ed un portafogli, contenenti documenti e 200 euro in contante, per un valore complessivo di 11.000 euro. Il terzetto si è poi allontanato su una Opel Zafira rubata lunedì a San Mauro ma è stato intercettato dai Carabinieri. Abbandonata l’auto, i tre si sono dispersi per i campi. I militari hanno effettuato una rete di controlli che si è estesa anche a Santarcangelo e Bellaria. Il 20enne è stato fermato mentre aspettava l’autobus a una fermata. Sarà processato per furto aggravato e ricettazione.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna