domenica 18 agosto 2019
menu
In foto: Oltre 86.000 kg di rifiuti speciali sono stati sequestrati al porto di Napoli da Guardia di Finanza e Ufficio Dogane. Dovevano partire per la Cina, dove sarebbero stati usati per produrre giocattoli.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 11 apr 2011 14:59 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Cinque i container contenenti scarti derivanti dalla lavorazione di materiale plastico, soprattutto elettrodomestici e immondizia.
Anziché essere destinati ad attività di recupero così come dichiarato nella documentazione che accompagnava il carico, i rifiuti erano diretti allo scalo di Qingdao.
Destinatario, una società esercente un’attività legata alla realizzazione di giocattoli, casalinghi per la casa e articoli elettronici.

(foto Corriere della Sera)

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
L'analisi della Camera di Commercio

Crescono le imprese straniere attive in Romagna

di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna