venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Oltre 86.000 kg di rifiuti speciali sono stati sequestrati al porto di Napoli da Guardia di Finanza e Ufficio Dogane. Dovevano partire per la Cina, dove sarebbero stati usati per produrre giocattoli.
di    
lettura: 1 minuto
lun 11 apr 2011 14:59 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Cinque i container contenenti scarti derivanti dalla lavorazione di materiale plastico, soprattutto elettrodomestici e immondizia.
Anziché essere destinati ad attività di recupero così come dichiarato nella documentazione che accompagnava il carico, i rifiuti erano diretti allo scalo di Qingdao.
Destinatario, una società esercente un’attività legata alla realizzazione di giocattoli, casalinghi per la casa e articoli elettronici.

(foto Corriere della Sera)

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna