domenica 20 gennaio 2019
In foto: A parte il Parco Briolini di San Giuliano mare, a nord non ci sono altre aree verdi attrezzate. E' la provocazione lanciata da Fabio Pazzaglia di Sel agli altri candidati sindaco. Cui chiede chi sia disposto a rivedere le norme transitorie del Psc per bloccare il cemento in arrivo.
di    
lettura: 1 minuto
mer 20 apr 2011 09:49 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono 5 le realizzazioni urgenti per Pazzaglia, in alcune aree dove esistono condizioni ambientali favorevoli. Si tratta del Parco Carloni (un’area incastonata tra la ferrovia e il cavalcavia di via Verenin lato Viserbella dove c’è una previsione urbanistica a destinazione residenziale-turistico di circa 20.000 metri quadri di cemento), il Parco di Rivabella, il
Parco della Pace, adiacente al crocevia delle Celle, il Parco Sacramora e il Parco Turchetta, attualmente lasciato in stato di abbandono, mentre lungo la via Turchetta nel frattempo si è creato un serpentone di case.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna