Nuoto Master. La PolCom Riccione vince il Master Day di Fano

Riccione Sport

5 aprile 2011, 09:18

in foto: Ventisei medaglie d’oro, sette d’argento e tre di bronzo per la Polisportiva Comunale. Ancora un record italiano per Monika Breetsch.

Domenica 3 aprile, a Fano, si è tenuta la 16esima edizione dello “storico” Master Day di nuoto, manifestazione inquadrata nel circuito supermaster della FIN (Federazione italiana nuoto). Al termine di una serratissima lotta con la squadra di
Pesaro e con quella di casa, la compagine della Polisportiva Riccione ha prevalso, aggiudicandosi il Trofeo, conquistando ben 26 medaglie d’oro, sette d’argento e tre di bronzo – si legge in una nota della PolCom -.
Per i riccionesi, doppiette di vittorie sono state realizzate da Pierfranco Agrestini (M70) 1° nei 50 rana e nei 50stile; Monika Breetsch (M65) 1° nei 200 e nei 50 stile; Mario De Giampietro (M85) 1° nei 200 e nei 50 rana; Daniele Dellacostanza (U25) 1° nei 100 farfalla e nei 50 stile; Giuseppe Fantini (M70) 1° nei 200 rana e nei 200 dorso;
Marcello Righetti (M25) 1° nei 50 rana e nei 100 misti; Daniela Rinaldi (M50) 1° nei 200 stile e nei 50 farfalla; Piergiorgio Rossi (M35) 1° nei 50 rana e nei 100 misti; Giuliano Scarpellini (M65) 1° nei 100 misti e nei 50 stile; Eleonora Tagliaventi (M30) 1° nei 100 farfalla e nei 50 rana; Sara Vanni (M25) 1° nei 50 rana e nei 50 stile.

Le altre medaglie d’oro sono state conquistate da Diana Pellegrini (M25) 1° nei 100 misti, Mirco Piccari (M30) 1° nei 100 misti, Matteo Venturini (M25) 1° nei 200 dorso e Roberto Venturini (M50) 1° nei 200 rana.

Le medaglie d’argento sono andate ad Andrea Bezzi (M35) 2° nei 200 rana, Manuel Gattei (U25) 2° nei 100 farfalla e nei 50 stile, Diana Pellegrini (M25) 2° nei 50 stile, Paolo Renna (M50) 2° nei 50 rana e nei 100misti e Matteo Venturini (M25) 2° nei 100 misti.

Le medaglie di bronzo, infine, sono state ottenute da Massimiliano Mansueto (M40) 3° nei 50 stile, Mirco Piccari (M30) 3° nei 50 stile e Roberto Venturini (M50) 3° nei 50.

Onorevoli piazzamenti, che hanno contribuito alla vittoria della squadra di Marco Squadrani, sono stati conseguiti da Mirco Matteucci (M35) nei 100 misti e nei 50sl e da Gordon Morganti (M35) nei 50 stile.

A coronamento del successo della squadra è arrivato puntuale il primato italiano di categoria dei 200 stile in vasca corta realizzato da Monika Breetsch (M65) che, con il tempo di 3.08.65, ha migliorato di circa 3 decimi il precedente di Rita Androsoni, che resisteva dal 10 novembre 2001.

(nella foto, la squadra nuotatori Master a Fano)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454