Motori. Il Bike Service Racing Team nel CIV con Tamburini e Salvadori

San Marino Sport

11 aprile 2011, 18:07

in foto: Il pilota riminese, Campione Italiano Supersport in carica, parteciperà a tutto il tricolore a partire dalla seconda gara.

Il Misano World Circuit ha ospitato il primo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità. Il Bike Service Racing Team ha partecipato alla gara della Stock 600 con Luca Salvadori ma da Monza sarà al via anche in quella della Supersport con il Campione Italiano in carica Roberto Tamburini – si legge in una nota del Bike Service Racing Team -. Per l’ottavo anno consecutivo la squadra riminese partecipa al C.I.V. in forma ufficiale e con piloti giovani, in grado di ambire ai massimi livelli.
La decisione è maturata durante un incontro tra il team, il pilota, la Yamaha Motor Italia ed il Gruppo Metzeler che hanno deciso di lanciarsi in questa importante sfida con la speranza di poter lottare per il successo finale. Tamburini ha dovuto saltare la prima gara in quanto il regolamento del Mondiale consente alle squadre di avere solo una pista test e il Bike Service Racing Team ha indicato Monza. In pratica se la squadra avesse partecipato alla gara di ieri non avrebbe potuto partecipare all’appuntamento iridato in programma in giugno.
Roberto Tamburini sarà dunque al via del Campionato Italiano Supersport con la tabella “numero 1” di campione in carica e lotterà con ogni sua forza per confermarsi al vertice. Non è facile partire con l’handicap di una gara in meno ma ce ne sono altre sette ed ha tutte le carte in regola per puntare al prestigioso bis.
Ieri intanto, nella prima prova del Campionato Italiano Stock 600, Luca Salvadori si è classificato al 17° posto. Il giovane talento milanese, 2° nella R6 Cup Under 18 lo scorso anno, purtroppo non ha fatto una buona partenza ed è rimasto un po’ attardato altrimenti avrebbe conquistato un buon piazzamento in zona punti. Il team comunque crede molto in lui e ritiene che possa calcare le orme di Roberto Tamburini.

Stefano Morri, Team manager: “Siamo molto felici di partecipare a tutto il Campionato Italiano e di cercare di confermare il titolo vinto lo scorso anno. Ringraziamo la Federazione Motoclistica Italiana, la Yamaha Motor Italia, il gruppo Metzeler e tutti gli sponsor che contribuiscono fattivamente all’ attuazione di questo progetto. Riteniamo di poter lottare nuovamente per il Titolo Italiano: non sarà facile perché abbiamo una gara in meno all’attivo ma Roberto Tamburini è un grande pilota, siamo sicuri che possa ambire a traguardi di assoluto prestigio. Il C.I.V. sarà molto importante anche per sviluppare la moto e per prepararci al meglio alle gare del Mondiale Supersport e dell’ Europeo STK 600. A proposito della Stock, Luca Salvadori quest’anno partecipa a due campionati molto difficili e combattuti: le prime gare gli serviranno per fare esperienza ma siamo certi delle sue qualità e fiduciosi per il futuro”.

(nella foto Stefano Morri e Roberto Tamburini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454