Moto2. Il Mondiale riparte da Estoril. Da venerdì si torna in pista

San Marino Sport

27 aprile 2011, 18:26

in foto: Dopo la pausa dovuta al posticipo del Gran Premio del Giappone. Alex De Angelis in queste tre settimane si è allenato in bici ed in palestra.

Dopo la lunga pausa dovuta al posticipo del Gp del Giappone, è arrivato il tempo di riaccendere i motori. Da venerdì, infatti, si tornerà in pista per affrontare il terzo appuntamento del 2011.

Il Campionato del Mondo fa tappa a Estoril, tracciato caro ad Alex De Angelis – si legge in una nota del De Angelis Team -. Proprio qui nella scorsa stagione ha disputato una delle gare più belle dell’anno, chiusa sul terzo gradino del podio dopo una rimonta serrata.

In queste settimane di stop il Team Jir ha approfittato del tempo a disposizione per ultimare lo sviluppo di alcune evoluzioni tecniche per la MotoBI, oltre ad analizzare i dati raccolti nelle prime gare. Alex invece si è dedicato agli allenamenti in bici e in palestra ed è quindi pronto per affrontare la nuova sfida e riconfermare anche nel Gp del Portogallo il buon inizio di stagione.

Alex De Angelis #15: “Finalmente dopo tre settimane di allenamento in bici e in palestra si torna in pista! Il tracciato di Estoril mi piace molto e nella scorsa stagione ho fatto una delle mie più belle gare. Nei test invernali eravamo andati molto bene: da allora la mia moto è notevolmente migliorata quindi non posso che essere fiducioso per il week end. Le prime gare hanno dato dei riscontri positivi, sento che la MotoBI ha un buon equilibrio di base, ha dei comportamenti che mi danno fiducia e la sensazione è che abbiamo ancora margine di miglioramento. Questo è positivo perchè vuol dire che possiamo puntare in alto e significa anche che dobbiamo impegnarci al massimo per trarre sempre più benefici da questo potenziale, per non lasciarlo inesplorato e giocarci tutte le nostre carte. Ovvio, il campionato è ancora lungo, ma è necessario lavorare con costanza e rimanere li tra i primi. Sfrutteremo le prove per sviluppare e provare alcune innovazioni che abbiamo elaborato, in modo di cercare una maggiore aggressività dell’assetto anche a centro e in uscita curva, così da migliorare il giro secco per le qualifiche”.

(nella foto, Alex De Angelis)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454