venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Intanto il comune di Rimini informa di essersi già attivato con la provincia per chiedere un incontro con la Direzione tecnica di Trenitalia per conoscere piani, investimenti e prospettive per lo stabilimento riminese.
di    
lettura: 1 minuto
ven 1 apr 2011 17:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La richiesta è stata inoltrata a marzo.
L’obiettivo, ricorda il comune, è valorizzare il polo di Rimini e i suoi lavoratori.

La nota stampa

In relazione allo sciopero odierno del personale delle ferrovie e alle preoccupazioni espresse da lavoratori e sindacati per le Officine OMC di Rimini, l’Amministrazione comunale informa di essersi già attivata – congiuntamente alla Provincia di Rimini -, per chiedere un incontro con la Direzione tecnica di Trenitalia allo scopo di conoscere piani, intenti, investimenti e prospettive per lo stabilimento riminese. La richiesta è stata inoltrata ufficialmente all’inizio del mese di marzo.

L’Amministrazione comunale ribadisce la necessità di avere da Trenitalia risposte precise circa gli impegni nei confronti delle Officine e in merito al piano industriale per il futuro. L’obiettivo è mantenere e valorizzare il polo industriale di Rimini e i suoi lavoratori, garantendo investimenti per assicurare un futuro strategico legato a nuove lavorazioni, tecnologie e settori produttivi. Imprescindibile, per l’Amministrazione, la tutela dell’occupazione e dell’alta professionalità dei 280 dipendenti delle Officine.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna