mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Una donna contesa per amore è stata la causa dell'arresto di Vincenzo Tatò, napoletano di 55 anni, pregiudicato, residente a Rimini. Voleva far credere che il suo rivale in amore fosse un delinquente
di    
lettura: 1 minuto
mer 20 apr 2011 14:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

così, aveva denunciato di aver ricevuto minacce anonime al bar “magia” del centro commerciale “le befane” di Rimini, da lui stesso gestito e, nell’agosto scorso, aveva nascosto 45 grammi di cocaina e un caricatore per pistola in metallo, nella macchina del rivale. Ieri pomeriggio la squadra mobile lo ha arrestato per calunnia, trasporto di stupefacenti.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna