giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Giovanni Matteotti, l'imprenditore accusato di bancarotta fraudolenta per il fallimento della Torre Folk di Sant'Andrea in Besanigo, è uscito dal carcere. L'inchiesta ha coinvolto una decina di persone, tra cui anche due avvocati.
di    
lettura: 1 minuto
sab 23 apr 2011 15:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Matteotti era l’unico in prigione tra gli indagati. Ora, dopo aver chiarito la sua posizione e aver garantito collaborazione ai magistrati, è stato trasferito agli arresti domiciliari.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna