giovedì 19 settembre 2019
menu
In foto: La ong riminese Educaid trasmette una nota sull'uccisione di Vittorio Arrigoni, con il quale aveva avuto diversi contatti nelle attività nella Striscia di Gaza, e rinnova l'invito a partecipare alla manifestazione di oggi pomeriggio in piazza Cavour:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 15 apr 2011 15:49 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

ADDIO VITTORIO, RESTIAMO UMANI

Non ci sono parole per esprimere l’amarezza, l’assurdità e l’orrore per la notizia appresa stanotte riguardante l’assassinio di Vittorio Arrigoni.
Vittorio ha speso la sua vita per dare voce ai palestinesi senza voce, per raccontare ciò che succedeva nella Striscia di Gaza, quando durante l’offensiva “Piombo Fuso”, unico italiano a bordo delle ambulanze palestinesi, cercava di dare testimonianza della tragedia in corso.
Come EducAid aderiamo e diffondiamo i comunicati odierni della “Piattaforma Medio Oriente” e della “Tavola della Pace” ed esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla sua famiglia, all’International Solidarity Movement e a tutte le persone che hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare Vittorio.
Invitiamo tutti a partecipare al presidio silenzioso in ricordo di Vittorio, promosso da Rimini-Gaza per oggi pomeriggio alle ore 16:00 in Piazza Cavour a Rimini.

Consiglio Direttivo e Staff di EducAid

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna