Calcio a 5 C1. La Pretelli Rimini cede alla capolista Arena (1-4) ma è salva

Rimini Sport

3 aprile 2011, 14:31

in foto: Di Timpani la rete del momentaneo vantaggio dei biancorossi. La partita sarà trasmessa venerdì alle 21 su Icaro Sport (canale 211).

IL TABELLINO
Pretelli Rimini-Sitronic Arena 1-4 (1-1 p.t.)

Pretelli Rimini: Fulco, Carta, Zavattini, Deluigi, Bova, Fantini, Giannini, Gorini, Gasperoni,
Esposito, Timpani, Rosati. All: Fallini.

Sitronic Arena: Manzini, Rami, Amarante, Parutto, Isanto, Giardino, Oppido, Freitas, Quattrocchi,
Esposito, Bonilauri. All: Checa.

Marcatori: 25’ pt Timpani (R), 27’ pt Isanto (rig.), 13’ st aut. Deluigi, 26’ st Rami, 31’ st
Quattrocchi.

Rimini cede nel finale alla capolista Arena, ma può ugualmente festeggiare la salvezza visti i
risultati delle inseguitrici – si legge in una nota della società biancorossa -. La formazione biancorossa può quindi archiviare questa stagione con un ottavo posto che lascia qualche rimpianto, con i play-off a vista e soltanto sfiorati, con troppe occasioni buttate durante l’anno che hanno costretto la squadra riminese a soffrire fino all’ultima giornata. Nonostante il campionato per la squadra di mister Fallini sia finito, non ci sarà il consueto rompete le righe. La squadra continuerà comunque ad allenarsi per tutto aprile, per poi darsi appuntamento alla preparazione estiva di agosto.

La gara. Rimini scatta meglio dai blocchi e capisce subito che la capolista non è venuta in Riviera per fare la gitarella primaverile. È partita vera, con le prime occasioni tutte di marca biancorossa. Ci provano Zavattini, Giannini e Gasperoni ma Bonilauri si fa trovare pronto. Molto attenta sul fronte opposto la retroguardia riminese che concede poco o nulla alla forte formazione reggiana. Arriva al 25’ il meritato vantaggio riminese: Timpani intercetta un disimpegno errato dell’estremo ospite che viene freddato dallo stesso numero 11 biancorosso con una potente conclusione sotto le gambe.
Ma il vantaggio locale dura poco, perché un paio di minuti dopo Rami trasforma un calcio di rigore
procurato da Isanto, per l’1 a 1 con cui le squadre vanno al riposo.
Pronti via nella ripresa e Timpani dopo uno scambio con Fantini ha sui piedi la palla del 2 a 1, ma Manzini (subentrato a Bonilauri) sbarra la strada. Freitas per gli ospiti spara da buona posizione su Rosati, copiato qualche minuto dopo dal compagno Isanto. Fantini dopo un lancio lungo ha una buona chance ma il suo pallonetto si perde di poco alto. Al 12’ sfortunata deviazione in area
di Deluigi che costa il vantaggio ospite. Rimini a metà tempo prova il forcing: ci provano in tutti
i modi in serie Gorini, Gasperoni, Carta, Zavattini e Timpani ma il pallone non vuole entrare. Un’altra sfortunata deviazione in rete su punizione indirizza il match verso gli ospiti. Rimini generosa che nel finale finisce per concedere il fianco alle ripartenze ospiti: in pieno recupero il giovane Quattrocchi sigla il 4 a 1 finale.

I risultati dell’ultimo turno: Bagnolo-Castello5-5; Ass. Club C5-Città del Rubicone2-5; Pianorese-
Cus Parma 7-2; Futsal Cesena-F.lli Bari 4-4; Ire Cagnona-Faventia 2-3; Montanari-Real Imola 2-4;
Sporty Ravenna-Virtus Cibeno 3-6.

La classifica: Arena 79, Ass. Club C5 63, Futsal Cesena 58, Sporty Ravenna 54, Real Imola 52,
Bagnolo 48, F.lli Bari 46, Rimini 45, Ire Cagnona 45, Castello 44, Montanari 42, Faventia 34,
Virtus Cibeno 29, Città del Rubicone 22, Pianorese 18, Cus Parma 9.

(foto di squadra per la Pretelli Rimini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454