Boxe. Venerdì sera a Savignano l’incontro tra Signani e Nespro

Rubicone Sport

6 aprile 2011, 15:54

in foto: Il programma della serata. Diretta su RaiSport1 dalle 22,30.

Fervono i preparativi in vista di Signani-Nespro capitolo III, che andrà in scena venerdì sera al Seven Sporting Club di Savignano sul Rubicone (diretta Raisport 1 dalle 22.30), con in palio il titolo italiano dei pesi medi – si legge in una nota del Comune di Savignano sul Rubicone -. La manifestazione è stata messa in piedi dalla Boxe Cavallari insieme all’Italica Boxe Cesenatico dei fratelli Giunchi ed al Comune di Savignano in soli otto giorni, dopo che Elio Cotena per problemi logistici ha dovuto rinunciare all’organizzazione del match inizialmente previsto a Torre Annunziata in casa dello sfidante Nespro.
Nonostante il tempo esiguo a disposizione, Sergio Cavallari, i fratelli Giunchi e l’amministrazione comunale del paese di Matteo Signani hanno deciso di procedere comunque a ritmi serrati nell’organizzazione dell’evento, considerando anche il seguito che ‘Il Giaguaro’ vanta dalle sue parti. Ai due precedenti capitoli della sfida con il napoletano Gaetano Nespro, andati in scena sempre al Seven Sporting Club e sempre con la cintura tricolore dei pesi medi in palio, assistettero migliaia di spettatori: il 31 ottobre 2008 vinse l’allora campione Nespro ai punti piuttosto nettamente, il 29 gennaio 2010 Signani si prese la rivincita battendo l’avversario per ko tecnico causa ferita dopo otto riprese intense ed equilibrate. Da allora il Giaguaro ha difeso il titolo due volte, prima contro Cosseddu poi contro De Carolis, mostrando sul ring continui miglioramenti e scalando le classifiche della categoria: ora la ‘bella’ contro Nespro costituirà per Matteo la prova della verità.

«Sono in grande forma _ dichiara il Giaguaro a pochi giorni dal match _ mi sono allenato oltre il limite umano per difendere il mio Titolo Italiano, non ho lasciato niente al caso e lo dimostrerò. Già ero molto determinato dovendo combattere in trasferta: ora che ho saputo di combattere a casa mia le mie motivazioni sono addirittura moltiplicate, cosa che non credevo possibile! Conosco bene Nespro, conosco bene il suo pugilato tecnico e sgusciante, non è facile da boxare: da parte mia cercherò di fare un match molto intenso e di mostrare ulteriori miglioramenti sul ring. Se mi è permesso, voglio ringraziare prima di tutto il mio allenatore Marco Giunchi, che ogni giorno (spesso per due volte al giorno) mi è vicino come la mia ombra per aiutarmi a superare sempre nuovi limiti di miglioramento; poi tutto il mio team, tutti i Pugili che mi hanno aiutato nelle sessioni di guanti, che sono un bel po’… Poi Luca Giunchi e il suo staff, ovviamente Sergio Cavallari, il Comune di Savignano sul Rubicone, dal Sindaco all’ultimo impiegato: grazie all’impegno di tutti si è riusciti ad organizzare in così poco tempo una manifestazione del genere. E ringrazio infine tutti i miei super tifosi, che già avevano preparato tutto per venire a Torre Annunziata. Farò di tutto per regalare loro una gioia!».

PROGRAMMA
Venerdì 8 aprile dalle ore 20.30

Dove: SEVEN SPORTING CLUB, Savignano sul Rubicone (Forlì-Cesena), via della Resistenza 31

Organizzazione: Boxe Cavallari in collaborazione con Italica Boxe Cesenatico dei f.lli Giunchi e Comune di Savignano sul Rubicone

Biglietti: in prevendita presso Italica Boxe e Seven Sporting Club, ingresso unico 15 euro

Tv: match per il titolo in diretta su Raisport 1 dalle ore 22.30 circa

Conferenza stampa: giovedì 7 aprile alle ore 16.30 conferenza stampa della vigilia con operazioni di peso presso il Palazzo Comunale di Savignano sul Rubicone

INCONTRI
Dilettanti:

· 69 kg: Marco Gaudenzi (Italica Boxe Cesenatico, 1989, 2+ 2= 3-) vs Fabio Drago (Ravenna Boxe, 1983, debut)

· 81 kg: Maicol Bracci (Edera Boxe Forlì, 1985, 1-) vs Marco Marchesi (Boxing Club Medicina, 1988, 1+)

· 64 kg: Luigi Siciliano (Ravenna Boxe, 1990, 4+ 2= 2-) vs Riccardo Toschi (Cognetex Imola, 1991, 2+ 1= 2-)

Professionisti:

· Pesi medi, 6×3’: Elio Cotena jr (Cotena & Zurlo, 1981, 17+ 4ko / 5= / 5- 2ko) vs Lajos Orsos (Ungheria, 1973, 1+ / 1= / 25- 6ko)

· Pesi medi, 10×3’, valevole per il titolo italiano: il campione Matteo ‘Il Giaguaro’ Signani (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1979, 10+ 4ko / 2= / 3-) vs Gaetano Nespro (Cotena & Zurlo, 1980, 17+ 2ko / 6- 3ko)

(nella foto, Matteo Signani)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454