Basket. Il gialloblù Matto Botteghi convocato in Nazionale

Santarcangelo Sport

15 aprile 2011, 10:32

in foto: L'Under 16 azzurra giocherà un'amichevole con i pari età della Spagna e un Torneo Internazionale.

Fa un certo effetto dirlo. Fa un certo effetto pronunciarne la parola, anche se ormai “Nazionale” accostato al nostro Matteo Botteghi è diventata una piacevolissima abitudine – si legge in una nota degli Angels -. Dopo il recente raduno della rappresentativa azzurra di categoria svoltosi proprio al PalaAngels, torna insieme l’Italia Under 16 (nati nel 1995) per una serie di appuntamenti importanti e significativi. Non solo allenamenti questa volta, ma addirittura un’amichevole con i pari età della Spagna e un Torneo Internazionale.

Il settore squadre nazionali maschili, in occasione del raduno della Nazionale Under 16 in programma a Ragusa dal 17 al 20 aprile 2011, dell’incontro amichevole Italia – Spagna del 21 e del successivo Torneo Internazionale (dal 22 al 24 aprile), convoca i seguenti giocatori:

MATTEO BOTTEGHI – ANGELS SANTARCANGELO
Nicola Akele, Giovanni Vildera – Bears Mestre
Lorenzo Baldasso – Zerouno Moncalieri
Giuseppe Nicolò Basile – Fortitudo Bologna
Lorenzo Benvenuti – Don Bosco Livorno
Alessandro Cappelletti – Giromondo Spoleto
Federico Di Prampero – Benetton Treviso
Simone Fontecchio – Virtus Bologna
Alessandro Maccaferri – Jato San Lazzaro
Leonardo Marini, Giacomo Rappo – Petrarca Padova
Andrea Merlati – Armani Jeans Milano
Antonio Fabrizio Smorto – Viola Reggio Calabria
Alessandro Spatti – Comark Bergamo
Giacomo Zilli – Cestistica Udine

Agli ordini dell’allenatore Antonio Bocchino, i ragazzi arriveranno a Ragusa in aeroporto il 17 aprile. Dal 18 al 20 doppie sessioni di allenamenti, mentre il 21 aprile alle 19 si disputerà l’amichevole con la Spagna al Pala Rizza di Modica. Poi si svolgeranno a Ragusa gli altri incontri valevoli per il Torneo: Italia – Germania il 22 alle 19, Italia – Grecia il 23 alle 19 e ancora Italia – Spagna il 24 alle 19. Ritorno a casa l 25 aprile.

Matteo, quali sono le emozioni in questo momento?
«Tanta felicità per essere stato preso in considerazione, non vedo l’ora di cominciare. I compagni? Quelli che sono stati convocati li conosco più o meno tutti, senza contare che ce ne sono alcuni anche di squadre emiliano romagnola, ad esempio Basile e Maccaferri, che ho avuto modo di incontrare spesso in questi anni».

Qual è il tuo obiettivo?
«Dare il massimo, poi vedremo quel che succederà. L’importante sarà essere sé stessi e vivere questa
avventura nella miglior maniera possibile. Penso sia una soddisfazione per tutti».

Quale livello tecnico ti aspetti di trovare?
«Beh, un livello alto, credo. Non conosco nello specifico le altre Nazionali, ma mi aspetto una bella competizione».

(nella foto, la Nazionale Italiana Under 16 al PalaAngels di Santarcangelo)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454