Basket donne. La Ren-Auto doppiata dalla Qui Quo Qua (52-26)

Rimini Sport

2 aprile 2011, 10:45

in foto: Brutta caduta delle riminesi a Faenza. Ora l'Happy Basket per evitare i play out spera in una caduta dello Scandiano in casa con il Progresso, in attesa dello scontro diretto dell'ultima giornata di regular season.

Non centra l’obiettivo l’Happy Basket nell’anticipo di venerdì 1 aprile contro il Qui Quo Qua Faenza, perdendo un’importante occasione (e ormai ne restano poche a tre sole giornate dal termine del campionato) per sistemare la propria posizione di classifica – si legge in una nota dell’Happy Basket Rimini -.
Sbaglia l’approccio la compagine riminese, forse preoccupata più del lecito della presenza tra le fila manfrede della slovena Temnik e della cubana con passaporto italiano Perez Santa Cruz, schierate in quintetto da coach Reggi.
La manovra d’attacco della ren-Auto è frammentata e poco corale, sebbene anche le locali lascino a
desiderare in quanto ad affiatamento, per un primo quarto di poco spettacolo (11-3 il parziale).
Nel secondo quarto le rotazioni effettuate dalla panchina riminese trovano in Picariello l’unico
slancio offensivo (2 su 2 in entrata per lei in questa frazione con un libero non trasformato) mentre sul fronte faentino è la piccola ed agile Bergomi a trovare la via del canestro (8 punti consecutivi con due triple). Al riposo si va con un desolante punteggio di 24 a 9.
Nella ripresa la partita si fa un po’ più nervosa, con Semprini e compagne che faticano a contenere
contemporaneamente le minacce delle tiratrici faentine e delle lunghe leve di Temnik in area.
Anche Faenza commette qualche fallo di troppo, consentendo a Rimini di raggranellare qualche
punto ai liberi (6), troppo poco per compensare l’assoluta sterilità al tiro delle ospiti. Si allarga dunque ulteriormente la forbice tra le due compagini, pur con qualche buono spunto di Brancolini, e l’ultimo quarto si trascina fino al 52 a 26 finale.
Scavalcate da Faenza, che già nel prossimo incontro potrà schierare anche Rios, fuoriclasse dal passaporto italiano al rientro dalla maternità e in procinto di rientrare in A1, e che dunque è
destinata ad uscire dalla roulette russa della retrocessione, Rimini ora può sperare solamente di
lasciarsi dietro Scandiano per poter evitare i playout. Attenzione dunque al risultato di Scandiano-Progresso in attesa dello scontro diretto dell’ultima giornata di campionato.

IL TABELLINO
QUI QUO QUA FAENZA–HAPPY BASKET RIMINI 52-26 (11-3, 24-9, 37-19)

Qui Quo Qua Basket Faenza: Bergami 15, Trere 10, Lolli Ceroni 9, Perez Santa Cruz 4, Temnik 8,
Pezzi 2, Bretoni 2, Casadio S. 2, Casadio V, Arcangeli. All. Reggi.

Happy Basket Rimini: Semprini 5, Farina, Di Lauro 2, Leardini 6, Morsiani 4, Picariello 4,
Brancolini 4, Solaroli 1, Montuori, Tosi Brandi. All. Gotini.

Arbitri: Savelli e Golini di Forlì

IL PROGRAMMA DELLA DECIMA GIORNATA DI RITORNO
03/04/2011 18,15
PROGETTO MISURA 6 – POL. LAME

01/04/2011 21,15
BASKET LUGO FEMMINILE – VICTORIA BASKET FORLÌ 60 – 63

02/04/2011 21,00
I GIULLARI DEL CASTELLO – POL. CALENDASCO

03/04/2011 18,30
AURORA BASKET SCANDIANO – PROGRESSO BASKET

03/04/2011 18,30
LABORATORIO BASKET ROSA – BONFIGLIOLI FERRARA BK

01/04/2011 21,00
QUI QUO QUA BASKET – HAPPY BASKET RIMINI 52 – 26

01/04/2011 21,00
MAGIK ROSA – FORTITUDO ROSA 52 – 48

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454