venerdì 18 gennaio 2019
In foto: I reggiani sono a caccia di punti salvezza e nelle ultime due gare hanno battuto le capoclassifica Casale e Venezia. Palla a due alle 18,15, con diretta su radio Icaro.
di    
lettura: 1 minuto
sab 16 apr 2011 08:16 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Basket. Esame Reggio Emilia per l’Immobiliare Spiga, chiamata a rialzare la testa dopo lo scivolone interno con l’Assigeco al PalaBigi contro una Trenkwalder che nelle ultime due domeniche ha battuto le due capoclassifica Casale e Venezia.
Sul piglio emiliano siederà ancora il vice-allenatore Max Menetti, visto che coach Fabrizio Frates è ancora convalescente. Sugli esterni la Reggiana punta su tre stranieri. Si dividono i compiti di regia gli statunitensi Dawan Robinson (20,3 punti e 4,2 carambole per l’ex Veroli e Venezia) e Troy Bell (10,5 punti e 3,2 rimbalzi per l’ex Casale e Soresina, dove è stato allenato da Caja). L’ala è il lituano Donatas Slanina (6,3 punti). Il quattro è Rodolfo Jr Valenti (8,6 punti e 5,4 rimbalzi per l’ex Casalpusterlengo). Ha lasciato in corsa Scafati per dare una mano alla causa reggiana il pivot Roberto Chiacig (9,1 punti con il 45,5% dal campo ed il 55% dalla lunetta più 7,8 rimbalzi per l’ex Nazionale). Così come ha trascorsi in azzurro il primo cambio dei lunghi: Alessandro Frosini (6,2 punti e 4,6 carambole).

All’andata, giocata il 2 gennaio, Rimini vinse di uno (87-86).

Dirigono Terreni di Vicenza, Bartoli di Trieste e Paronelli di Gavirate. Palla a due alle 18,15, con diretta su radio Icaro.

(nella foto, Troy Bell)

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna