martedì 22 gennaio 2019
In foto: Garauno si giocherà al Villa Romiti, con palla a due alle ore 21. Garadue è in programma mercoledì 4 maggio alle ore 20 al Multieventi.
di    
lettura: 1 minuto
mer 27 apr 2011 07:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Era la primavera 2001 quando i biancazzurri di coach Adolfo Marisi giocarono la seconda sfortunata finale consecutiva per salire in B1; da quei playoff a quelli di questa C2 sono passati dieci anni esatti, un decennio vissuto dalla Pallacanestro Titano tra vicissitudini varie, spesso costretta a galleggiare nelle sabbie mobili dei playout nelle diverse categorie frequentate – si legge in una nota della società biancazzurra -.

Il decennio sabbatico per serie playoff vinte è terminato, la vittoria contro pronostico sulla NBE Ferrara in linea teorica non sarebbe altro che un primo turno playoff superato, ma nella sostanza ha finalmente sconfitto quella che stava diventando una maledizione.

Diventa ora piacevole affrontare la serie successiva, che in sede di pronostico si presenta anch’essa in salita, rappresentata dalla AICS Forlì, squadra profonda in ogni reparto, con ambizioni di promozione, suggellate dall’ingaggio del ceco Licartovsky direttamente da quattro piani sopra, dalla A2 sempre di Forlì.

Gli esterni a disposizione di coach Chiadini sono i playmaker Boero e De Fanti, mentre Ravaioli è una delle guardie più complete della categoria su entrambe le metà campo.

In ala troveremo il fenomeno Licartovsky, Gaiotti, mano calda soprattutto da dietro l’arco dei tre punti, oltre a Brighi.

Se sul perimetro l’AICS è ottima, nel pitturato diventa forse la migliore, con l’argentino Massari classico totem capace di attaccare con classe ed efficacia anche da fuori area, ed il cambio di lusso Zannoni.

In regular season una vittoria a testa, 57-50 AICS al Villa Romiti il 6 novembre 2010 e 69-61 Titano al Multieventi il 29 gennaio scorso.

La serie inizierà sabato 30 aprile a Forlì (Villa Romiti, ore 21,00), proseguirà mercoledì 4 maggio (Multieventi, ore 20,00), e se ce ne fosse bisogno si concluderà lunedì 9 maggio sempre a Forlì.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna