Baseball. A Parma arriva la prima sconfitta stagionale per i Pirati (3-1)

Rimini Sport

22 aprile 2011, 08:00

in foto: Decisivi due punti subiti nel primo inning. Solo quattro valide battute dai neroarancio. Perdente Ruzic. Da oggi la serie si trasferisce a Rimini (garadue stasera alle 20, garatre domani alle 19,30).

E’ una sconfitta di misura quella che condanna i Pirati al primo ko stagionale. In garauno al “Cavalli” di Parma, i padroni di casa brindano così alla prima affermazione di questo 2011 superando la Telemarket con uno strettissimo (3-1), frutto della partenza ”a freddo” di Dushan Ruzic – si legge sul sito ufficiale della società riminese -. Il pitcher australiano dei neroarancio incassa infatti due punti subito in apertura e per la squadra di Olenberger questo si dimostra uno svantaggio troppo difficile da recuperare, anche perché l’attacco riminese, contro il duo Silva-Cicatello, si ferma a sole quattro valide battute e più di qualche rimpianto, non fosse altro perché, esclusi il primo e l’ultimo inning, il box dei Pirati è sempre riuscito a mettere almeno un uomo sui cuscini. La sconfitta è andata di conseguenza a un Ruzic che, avvio a parte, ha lanciato sette riprese di spessore (h 5 bb 2 so 6 er 2), inanellando la bellezza di 11 out consecutivi tra il secondo e il quinto inning, aiutato in questo anche da un paio di pregevoli giocate difensive. In attacco, invece, una valida a testa per Santora, Phelps, Santolupo e Crociati, il cui singolo ha spinto a casa l’unico punto della Telemarket al secondo.

Da oggi (ore 20) la serie si trasferirà quindi nella tana dei Pirati, dove resterà poi anche il giorno dopo (play ball alle 19.30).

La cronaca
Il primo inning di Ruzic, come già anticipato, non è dei più felici, con il partente riminese che, subito in apertura, concede quattro ball al lead off Desimoni e poi incassa il doppio a sinistra di Dallospedale. La battuta in diamante di Yepez significa quindi 1-0, con il singolo di Sambucci che vale il raddoppio parmigiano. Pure Medina batte poi valido, ma il partente riminese evita ulteriori danni lasciando Zileri al piatto e costringendo Bertagnon a battere su Campanini.
La reazione (o il tentativo di reazione) neroarancio arriva comunque subito al cambio di campo, con Phelps che guadagna il cuscino di seconda grazie all’assistenza sbagliata del rientrante Scalera. Dopo gli out su Nelson e De Biase, ci pensa quindi Crociati con un singolo a dimezzare lo svantaggio. E se nella parte bassa del secondo Ruzic è bravissimo nel salvarsi nonostante il doppio iniziale di Scalera (strike out Desimoni e Dallospedale, primi due di quattro k consecutivi), tre riprese più tardi sono i Pirati a non concretizzare una buona opportunità, con la volata di Chiarini che finisce nel guanto di Medina con Spinelli e Santora in zona punto (quattro ball a entrambi prima del sacrificio di Campanini).
Al settimo, invece, dopo la valida iniziale di Santolupo sul neo entrato Cicatello, è la battuta in doppio gioco di Spinelli a frenare le ambizioni di rimonta dei Pirati. Un attacco più tardi, al contrario, dopo la base a Chiarini e i quattro ball intenzionali a Nelson (nel mezzo, la scelta difesa su Phelps, che poi ruba la seconda), è lo strike out su De Biase a chiudere l’assalto riminese con un pugno di mosche. E così, al cambio di campo, è il Cariparma a piazzare il colpo del definitivo ko, con il neo entrato Rehacek che esordisce concedendo subito la base a Dallospedale per poi subire le valide consecutive di Sambucci e Medina che fissano il risultato sul 3-1. Sul monte tocca così a Di Roma, che prima carica i cuscini con i quattro ball a Zileri e poi limita i danni su Bertagnon (out a casa base Sambucci) e Munoz (comoda rimbalzante su Nelson). E’ questo l’ultimo sussulto della gara, con Cicatello che chiude poi l’ultimo attacco riminese con tre veloci out (di cui il terzo è una linea sfortunata del pinch hitter Tanesini).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454