venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Tra le imbarcazioni in competizione "Sei Tu" dell'imprenditore riminese Antonello Morina, sponsor dei Crabs con il marchio Immobiliare Spiga.
di    
lettura: 1 minuto
dom 20 mar 2011 09:17 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A Napoli si stanno svolgendo le prime regate della stagione della classe Melges 32, una monotipo molto competitiva.

I Melges 32 delle Audi Sailing Series di Napoli sono oltre venti, provengono da Cecoslovacchia, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Olanda, Stati Uniti, Francia e Italia e sono espressione, tra campioni olimpici e protagonisti della Coppa America, del massimo della vela internazionale. Le regate si svolgono su percorsi a bastone, dal 18 al 20 marzo.

Molti sono i nomi dei velisti professionisti impegnati nelle acque napoletane: il padrone di casa Paolo Cian e Stefano Rizzi, a bordo dell’imbarcazione “Sei Tu” dell’imprenditore riminese Antonello Morina, Francesco Bruni (Mascalzone Latino), Gabriele Benussi (Armonia Audi F.lli Giacomel), i fratelli Marco e Lorenzo Bodini (Atlantica), Daniele e Giovanni Cassinari (Brontolo), Matteo Ivaldi e Sandro Montefusco (Rush Diletta).

“Sono molto contento che la regata si svolga qui a Napoli nel cuore di questa splendida città – ha commentato il fuoriclasse napoletano Paolo Cian -, a due passi dal Palazzo Reale, ospiti dal prestigioso Circolo dei Canottieri. Napoli ha una tradizione consolidata nella vela e sono felice che importanti eventi come l’Audi Sailing Series si riaffaccino in questo Golfo”.

Il circuito Audi Sailing Series 2011 riservato alla classe Melges 32 è composto da quattro tappe nelle seguenti località italiane: Napoli (18-20 marzo), Scarlino (29 aprile – 1 maggio), Porto Cervo (17-19 giugno) e Malcesine (15-17 luglio).

“Sei Tu” partecipa anche al Campionato del Mondo Melges 32 a Palma di Maiorca, Spagna (20-24 Settembre).

Le regate terminano oggi, domenica 20 marzo.

(nella foto numaitalia.it, l’imbarcazione “Sei Tu”)

Altre notizie
Il presidente se ne va

Simone Pillisio lascia i Pirati

di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna