Tuffi. Emma Rauter seconda a Bolzano nella prima prova del Trofeo Esordienti C2

Riccione Sport

29 marzo 2011, 09:32

in foto: La riccionese si qualifica così per le finali nazionali dal trampolino da tre metri che si terranno il 3 luglio a Cosenza.

La riccionese Emma Rauter ha conquistato il secondo posto nella prima prova del Trofeo Esordienti C2 (tuffatori di 10 e 11 anni) dal trampolino da tre metri che si è tenuta a Bolzano il 26 e 27 marzo. Ha così ottenuto punteggio sufficiente per qualificarsi alle finali nazionali di Cosenza del 3 luglio, senza dover aspettare la seconda prova d’ammissione – si legge in una nota della PolCom -.
Cinque i tuffi in programma (tre obbligatori e due liberi) per tutte e 34 le concorrenti. “Dopo gli obbligatori Emma era ‘in gruppo con le altre’ se vogliamo usare un termine ciclistico – spiega Alicia Carretero, responsabile tecnico della
sezione tuffi –. La differenza l’ha fatta eseguendo perfettamente anche i liberi. Per lei avevo scelto tuffi impegnativi ma non difficilissimi. Tuffi che pensavo l’avrebbero portata attorno al sesto/settimo posto. Invece Emma mi ha sorpreso.
E’ stata brava in ogni fase dell’esercizio: preparazione, esecuzione, entrata in acqua. In particolare, nell’ingresso in acqua è stata precisissima senza sollevare schizzi. Ai giudici questa pulizia, il suo stile, sono molto piaciuti. Così è arrivato un argento a soli due punti dall’oro”.
Emma, che il giorno prima aveva chiuso all’11esimo posto la gara dal trampolino da un metro, è stata preceduta da Angela Diacovo (Cosenza Nuoto, 125,50 punti contro i 123,45 della riccionese) e seguita da Francesca De Gregorio (Aniene Roma 121,20).
In gara per la Polisportiva Comunale Riccione c’erano anche Chiara Zangoli (Esordienti C1), giunta 20esima nel trampolino da tre metri e 19esima da un metro. E Simone Tasini (al primo anno fra gli Esordienti C2), 19esimo da tre
metri e 16esimo da un metro.
La piccola austriaca/riccionese (il papà è di Graz) è solo l’ultima delle belle sorprese che i tuffi riccionesi stanno regalando agli appassionati. L’anno scorso ci sono state le finali C3 conquistate da Simone Tasini e Federica Bartoli.
Mentre quest’anno la 17enne Elena Agostini aveva conquistato la finale agli Assoluti di Trieste dal trampolino da un metro, dove si sarebbe misurata con Cagnotto & Co., prima di essere fermata dall’influenza.
“Con Elena stiamo lavorando su nuovi tuffi – racconta la Carretero – per questo a Pasqua la porterò in collegiale a Trieste assieme ad altri atleti di livello nazionale. Credo che avrà ancora tante possibilità di misurarsi con le migliori”.
Intanto, domenica 3 aprile, dalle ore 11, la Polisportiva Comunale organizzerà, nello Stadio Del Nuoto di Riccione, la prima prova interregionale propaganda di Tuffi, manifestazione che coinvolgerà piccoli tuffatori di 8, 9 e 10 anni provenienti da tutto il centro nord Italia.

(nella foto, Emma Rauter)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454