Softball. Doppietta Hornets con la Fiorini nella prima giornata di campionato

San Marino Sport

27 marzo 2011, 10:16

in foto: 5-3 il punteggio di garauno, 1-0 quello di garadue, in relazione alla quale Forlì ha presentato ricorso.

GARA 1
FIORINI FORLÍ–TITANO HORNETS 3-5

FORLÍ: Giorgi 2b (1/4), M. Vitaliani 3b (0/1), Montanari ec (2/3), Pagnini r (1/3), Ray es (0/2), Avanzi 1b (0/2), Vitaliani ss (0/3), Onofri (Marchini 0/1, Mazzoni) dp (0/1), Zanotti (Callozzo 0/1, Laghi 0/1) ed (0/1).

HORNETS: Pochobradska ss (1/3), Borecka r (0/3), Peek 3b (0/3), Ricchi es (1/3), Bosdachin 2b (2/3), Villirillov(Albi 1/1) ed (0/2), Parma ec (1/3), Dall’Aglio (Ravanetti) dp (2/3), Conti 1b (0/3).

FORLÍ: 003 000 0 = 3 bv 4 e 2

HORNETS: 010 004 X = 5 bv 8 e 1

PRESTAZIONE PITCHER: Papucci (L) rl 6, bvc 8, bb 1, so 2, pgl 1; Ronchetti (W) rl 7, bvc 4, bb 3, so 11, pgl 2.

NOTE: fuoricampo da tre punti di Montanari al 3°, triplo di Dall’Aglio, doppio di Giorgi.

Subito tante emozioni sul diamante di Villa per l’avvio stagionale della Isl 2011. Nel derby San Marino-Forlì programmato proprio per la prima giornata di campionato, le prime a sfidarsi sul monte sono state Alice Ronchetti e Mara Papucci, con la prima a mantenere buona continuità per tutto l’incontro e a spuntarla grazie agli 11 k e nonostante l’homer di Montanari al terzo – si legge in una nota della società titana -.

Un doppio di Giorgi in avvio permette alle romagnole di pensare subito al vantaggio, ma a passare per prime saranno invece le Hornets, che al secondo sfruttano i singoli di Bosdachin e Dall’Aglio per mettere il naso avanti (1-0). La reazione Fiorini arriva al cambio di campo ed è di quelle toste: Giorgi arriva in base su errore, Michela Vitaliani la segue con quattro ball e la seconda valida dell’incontro concessa da Ronchetti
è un fuoricampo da tre punti di Montanari (1-3). Si soffre com’è ovvio che sia quando si affronta una squadra di ottimo livello ma San Marino non si scoraggia, cerca di prendere spunto da ogni occasione per passare e ci riesce al sesto. Da -2 a +2, il match è ribaltato: Papucci mette subito out Peek e Ricchi, poi arrivano singolo di Bosdachin, valida di Albi (pinch hitter per Villirillo), errore sulla battuta di Parma (2-3),
triplo fondamentale di Dall’Aglio (4-3) e ancora un errore delle interne forlivesi, questa volta su Conti (5-3).
Nessun problema al settimo per Ronchetti, Hornets in trionfo.

GARA 2
FIORINI FORLÍ–TITANO HORNETS 0-1 (8°)

FORLÍ: Giorgi 2b (1/4), M. Vitaliani 3b (0/3), Montanari ec (0/3), Pagnini 1b (0/3), Ray es (0/3), Avanzi r (1/3), S. Vitaliani ss (1/2), Laghi dp (0/3), Callozzo (Mazzoni 0/1) ed (0/2).

HORNETS: Borecka (Pochobradska 1/1) es (0/3), Peek 3b (1/1), Brown (Ravanetti) p (1/3), Ricchi r (0/4), Bosdachin 2b (0/2), Albi dp (0/1), Parma ec (0/3), Dall’Aglio ss (0/3), Conti 1b (0/3), Villirillo ed (0/2).

FORLÍ: 000 000 00 = 0 bv 3 e 0

HORNETS: 000 000 01 = 1 bv 3 e 1

PRESTAZIONE PITCHER: Reynolds (L) rl 7.2, bvc 3, bb 4, so 12, pgl 0; Brown (W) rl 8, bvc 3, bb 2, so 13, pgl 0.

NOTE: triplo di Peek.

Il secondo match non ha i saliscendi del primo ma risulta ancora più incerto, con la sfida di altissimo livello sul monte tra Brown e Reynolds e poco spazio per gli acuti in battuta. Eppure le Hornets potrebbero subito passare alla prima ripresa con il singolo di Brown che manda in terza Peek, ma Bosdachin e Ricchi in successione non riescono a fare avanzare ulteriormente la giocatrice americana. Di qui in poi da una parte e
dall’altra sul monte si concede veramente molto poco: Peek e Montanari tra terzo e quarto arrivano in base e corrono pure in seconda, ma né San Marino né Forlì riescono ad andare a segno.

Al sesto le Hornets potrebbero passare con un out, col triplo di Peek che è seguito dalla base intenzionale concessa a Brown: anche qui però il punto non arriva. Si arriva allo showdown dell’8° e a una Forlì che non sfrutta Laghi messa in seconda (Callozzo k, Giorgi e Michela Vitaliani out in diamante), mentre le Hornets arrivano finalmente a pestare casa base. In seconda ci va Conti, Pochobradska mette da pinch hitter il singolo che fa avanzare la compagna e Peek è passata in base intenzionalmente. Opportunità ghiotta a basi piene che è sfruttata da Ricchi, la cui battuta in diamante fa arrivare a casa l’1-0 e dà il via alla festa per la doppietta sammarinese nella prima giornata di campionato.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454