mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Sono attesi in questi giorni anche sull’Italia gli effetti della nube radioattiva sprigionatasi col malfunzionamento della centrale giapponese di Fukushima. Secondo i tecnici non dovrebbero esserci pericoli per la salute ed anche i riminesi sembrano tranquilli.
di    
lettura: 1 minuto
mer 23 mar 2011 19:03 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il monitoraggio sulla radioattività da parte dell’Arpa in Emilia Romagna è ormai una costante da molto tempo. Esiste infatti una rete, eredità della centrale nucleare che sorgeva a Caorso nel piacentino. A Rimini la centralina del parco Marecchia monitora costantemente la presenza di radioattività gamma e non risultano allarmi particolari. “I valori medi giornalieri sono nell’ordine dei 70 nano/sivert allora – spiega a IcaroTv il direttore dell’Arpa di Rimini, Mauro Stampazzi – valori pienamente compresi nel normale intervallo del fondo radioattivo in regione che va da 63 a 240 nano/sivert.”
Da evitare quindi i paragoni col disastro di Chernobyl. La nube radioattiva attesa in Italia dovrebbe essere tra 1.000 e 10 mila volte meno pericolosa di quella proveniente dalla Russia. “Al momento, e spero anche nelle prossime settimane, la situazione italiana è molto diversa da allora – spiega ancora Stambazzi – la distanza e la natura dell’incidente ci fanno oggi propendere veso un prudente ottimismo. Nel 1986 trovammo una cospicua quantità di radioisotopi di caduta e ricordo che chiedemmo anche alla popolazione alcune misure di cautela come, ad esempio, non consumare l’insalata. Oggi siamo lontanissimi da questa situazione”.
In ogni caso il monitoraggio è quotidiano ed eventuali cambiamenti dei parametri rilevati sarebbero comunicati per tempo ai cittadini.

Di energia nucleare si parlerà domenica alle 21 su IcaroTv nella trasmissione “Diritto e Rovescio, dalla parte dei consumatori”. In studio Mauro Bulgarelli, del coordinamento scientifico di Sel, il professor Fausto Bersani e il coordinatore comunale del PdL Oronzo Zilli. Saranno trasmesse anche le interviste agli onorevoli Marchioni del Pd e Pizzolante del PdL, a Beppe Grillo e a Chicco Testa.

Newsrimini.it

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna