martedì 22 gennaio 2019
In foto: In sessanta secondi erano capaci di svuotare un magazzino. La Compagnia della Guardia di Finanza di Rimini ha fermato quattro persone, un bosniaco, uno svizzero e due italiani, tra i 35 e i 48 anni, tutti domiciliati a Rimini, ritenuti responsabili di una serie di furti a Rimini, in altre zone della Romagna, e forse d'Italia.
di    
lettura: 1 minuto
mer 30 mar 2011 12:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I fermati si trovano al carcere di Rimini, in attesa della convalida.

Le indagini sono in corso, ma gli inquirenti paiono convinti di trovarsi di fronte a un’organizzazione vera e propria, che forse rivendeva la merce rubata al nord – specialmente capi di abbigliamento griffati, ma anche biciclette – sui mercati ambulanti del sud. Al furgone di cui si servivano i ladri per mettere a segno i colpi, sono state applicate delle targhe che potrebbero essere riconducibili a un venditore ambulante pugliese. E’ stato proprio il furgone ad essere notato sabato notte da una pattuglia della mobile: tre persone, in un orario inconsueto, stavano scaricando della merce in via Coghetti quando sono state viste dalla pattuglia. La Guardia di Finanza si è messa sulle loro tracce. Il giorno dopo, i giornali riportavano una notizia interessante, su un furgone bianco: responsabile di un colpo il giorno prima a un magazzino nella zona artigianale di Coriano. Non è ancora sicuro che fosse lo stesso, ma di fatto gli agenti hanno pensato che il furgone visto la sera prima dovesse essere tenuto d’occhio.

Il lunedì il furgone sospetto è stato intercettato di nuovo e perquisito, insieme a un garage-magazzino in via Coghetti. Oltre mille i capi di abbigliamento recuperati, una trentina le biciclette, rubate a un rivenditore di Cesena: per un ammontare di 150mila euro. A capo della banda c’era un napoletano 35enne. Nel furgone sono stati trovati passamontagna, addirittura ricetrasmittenti, e tutto l’occorrente per lo scasso.

(Nella foto il Capitano della Compagnia della Guardia di Finanza di Rimini Antonio Mariella)

(NewsRimini.it)

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna