mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: E' stato deciso ieri in commissione urbanistica il via all'accordo di programma per il risarcimento delle famiglie che hanno casa vicino all'elettrodotto di San Martino in Riparotta. Per protestare contro gli indennizzi promessi anni fa e non ancora ricevuti, gli abitanti avevano protestato anche in consiglio comunale.
di    
lettura: 1 minuto
sab 26 mar 2011 10:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Cira 70 le famiglie che hanno costituito il comitato. Alcune di loro saranno dirottate su terreni agricoli che si trovano a Rimini nord e a cui sarà cambiata la destinazione. I terreni sono di proprietà della Diocesi, che in cambio della concessione avrà la possibilità di rendere edificabili 13mila metri quadrati di terreni sempre a Rimini nord. Altre famiglie potranno edificare terreni che già possiedono e che si trovano fuori dalla zona considerata a rischio elettromagnetismo.

Altre notizie
Un passatello per la ricerca

Quando il passatello diventa solidale

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Le proposte di Bimbiarimini

Le proposte di Bimbiarimini

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna