20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Educare è verbo irrinunciabile, al via il convegno Diocesano

Rimini

28 marzo 2011, 16:59

in foto: Anticipato da due seminari preparatori a febbraio, partirà il 31 marzo il convegno diocesano sull'Educazione, tema scelto per questo anno pastorale dedicato alla Missione. Un appuntamento non celebrativo ma di riflessione che si concluderà il 2 aprile.

Educare è verbo irrinunciabile. Così scrive monsignor Lambiasi nella lettera che dà ufficialmente il via al convegno diocesano “Educare alla buona vita del vangelo”. Un percorso per la chiesa riminese iniziato nel 2009 con l’anno pastorale dedicato alla Contemplazione con la grande assemblea al 105 Stadium, proseguito nel 2010 con il tema della Comunione concluso con il pellegrinaggio al santuario mariano Madonna di Bonora.

Una 3 giorni in cui saranno impegnati 491 iscritti, 82 parrocchie, 60 religiosi, 45 tra movimenti e realtà ecclesiali, 10 relatori e 15 volontari. Il via il 31 alle 16.30 con la relazione dell’arcivescovo di Bologna cardinale Caffarra. Due gli appuntamenti pubblici, entrambi alle 21 in sala Manzoni, il 31 marzo con una tavola rotonda di esperienze educative a confronto e il primo aprile con la proiezione del film “Ben X”. Un’occasione per compilare l’agenda dell’impegno educativo della chiesa riminese dei prossimi anni e vedere quali sono le priorità e le strategie per affrontare quella che è stata definita “emergenza educativa”.

Il convegno sarà trasmesso in diretta su Icarotv e RadioIcaro.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454