13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Dimissioni sindaco di Coriano. Pulcinelli: maggioranza l’aveva abbandonata

CorianoPolitica

22 marzo 2011, 10:38

in foto: Tiene banco a Coriano la discussione sulle dimissioni a sorpresa ieri sera del sindaco Luigina Matricardi che, durante il consiglio, ha consegnato una lettera in cui spiegava le motivazioni al segretario comunale. Poi ha abbandonato l'aula. Per Pulcinelli, consigliere di minoranza: il sindaco da tempo era stato abbandonato da partito e maggioranza.

“Non ci aspettavamo la decisione, almeno non in questo momento – commenta alla trasmissione TEMPO REALE (Radio Icaro-IcaroTV) Paride Pulcinelli, consigliere di minoranza a Coriano (nella foto) – E’ stato come un fulmine a ciel sereno, nessuno in sala consiliare neppure nella maggioranza sapeva delle dimissioni. Si tratta quindi di una decisione presa dal sindaco in assoluta solitudine. Noi, d’altra parte, lo abbiamo denunciato più volte che il primo cittadino ormai non era più appoggiato ne dai suoi consiglieri ne tantomeno dal partito. Probabilmente è stata una scelta sofferta ma penso inevitabile visto che siamo nei momenti cruciali dell’approvazione del bilancio.”
Maria Luigina Matricardi nel suo breve messaggio ha parlato di una gogna mediatica alla quale ormai era stata esposta. “Non è stata una gogna – spiega Pulcinelli – ma una battaglia politica. I consiglieri d’opposizione hanno verificato la presenza di irregolarità nel bilancio che sono state poi segnalate alla procura della corte dei conti e alla magistratura. Queste cose poi sono finite sui quotidiani e il sindaco ovviamente ne ha sofferto. Non è stata però una presa di posizione sulla persona, noi abbiamo attaccato la linea politica e il come è stato impostato il bilancio negli ultimi anni. Dobbiamo ricordare che il sindaco nella precedente giunta occupava il posto di assessore al bilancio.”
Il primo cittadino ha ora 20 giorni di tempo per tornare eventualmente sui suoi passi poi il comune sarà commissariato. “Credo che le dimissioni siano irrevocabili perché si è trattato di una scelta presa dal sindaco in solitudine. Ben sapeva infatti che se ne avesse parlato prima con partito o giunta le avrebbero fatto pressioni per restare al suo posto. Il prossimo passo sarà il commissariamento del comune e saranno le istituzioni a decidere quando andare a votare. Il commissario dovrà prima di tutto mettere ordine al bilancio e vedere fino a che punto il comune è indebitato.”
Pulcinelli ci tiene anche ad esprimere solidarietà a Maria Luigina Matricardi. “E’ uscita di scena con molta dignità e noi, per quanto riguarda la persona, siamo in perfetta sintonia con tutti coloro che la apprezzano e la stimano.”

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454